come vedere Atalanta-Milan gratis su DAZN
Gigio Donnarumma e capitan Romagnoli (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Siamo alla vigilia di uno degli incontri più attesi della 24esima giornata di Serie A: a Bergamo si sfidano infatti Atalanta e Milan, separate da un solo punto in classifica ed entrambe intenzionate a fare il possibile per raggiungere quel quarto posto, attualmente occupato dai rossoneri, che permetterebbe di disputare la Champions League nella prossima stagione. I bergamaschi, dopo un inizio di stagione difficile, stanno stupendo tutti non solo a suon di risultati ma anche il bel gioco. Per Romagnoli e compagni, invece, tornare a disputare la massima competizione europea, dove mancano ormai dal 2013-2014, sarebbe importante anche a livello economico.

Come vedere Atalanta-Milan gratis su DAZN – Appuntamento a domani sera

Il fischio d’inizio di Atalanta-Milan è previsto domani sera alle ore 20.30. Chi vorrà seguire il match in Tv dovrà sintonizzarsi su DAZN: la piattaforma trasmette esclusivamente in streaming e richiede quindi la necessità di essere in possesso di una connessione a Internet per non perdere gli eventi a cui si è più interessati.


La flessibilità resta comunque il fulcro dell'offerta della Tv online: ogni utente ha infatti la possibilità di selezionare il device da utilizzare tra smart Tv, PC, smartphone, tablet e console videogiochi. Non avere la possibilità di essere davanti al piccolo schermo di casa non rappresenta quindi più un problema.

Per iniziare la visione il primo passo da compiere è quello di accedere al sito ufficiale e creare un profilo personale (CLICCA QUI PER REGISTRARTI GRATIS PER UN MESE).. Questo dà diritto a un mese di visione gratuita: una volta trascorso questo periodo, è prevista una tariffa mensile pari a 9,99 euro, ma con la facoltà di recedere in ogni momento senza alcun onere.

Dopo il fischio finale spazio a "Diletta Gol", il programma di approfondimento condotto da Diletta Leotta che vedrà la presenza in studio di Andriy Shevchenko.

Come vedere Atalanta-Milan gratis su DAZN - Gasperini ci crede

In un campionato in cui il primato della Juventus non è mai stato in discussione, la lotta per il quarto posto è decisamente più accesa. Ad ambire a questa posizione, attualmente occupata dal Milan sono infatti anche Atalanta, Roma e Lazio, ma anche la Sampdoria non può essere esclusa del tutto.

I rossoneri, forti anche di un mercato di gennaio che ha portato elementi importanti quali Piatek e Paketa, arrivano a questa sfida con grande convinzione, ma Gianpiero Gasperini è convinto di poter fare bene: "La gara di domani sarà un bell'esame, di quelli tosti, corposi. Ma ci arriviamo preparati. Ai fini della classifica non sarà una partita decisiva, ma sicuramente sarà una gara importante che ti può dare ancora più fiducia e convinzione" - ha detto in conferenza stampa.

Il tecnico sembra avere le idee chiare su quello che si aspetta dai suoi giocatori: "È una partita che dobbiamo giocare e interpretare al meglio, come quando abbiamo incontrato la Juve per esempio -dice il tecnico dell'Atalanta-. Per noi inizia un periodo in cui affronteremo squadre che ci sono vicine in classifica. A questo punto del campionato è importante potersela giocare: viviamo questo momento con fiducia e voglia di fare bene".

L'allenatore dei bergamaschi non vuole sottolineare minimamente gli avversari: " "Il Milan è una grande squadra, con giocatori importanti. Per noi sarà un'occasione per misurarci con loro. Gattuso è stato bravissimo, ha dato una svolta a questa squadra. L'ha resa una formazione difficile da superare, che ha preso il carattere del suo allenatore. Queste sono partite che noi dobbiamo interpretare con grande rispetto, attenzione, concentrazione. E dovremo esprimerci al meglio: va fatta una prestazione di livello" - ha concluso.

Come vedere Atalanta-Milan gratis su DAZN - Attenzione massima e voglia di fare bene

Anche Rino Gattuso sembra essere sulla stessa lunghezza d'onda del collega e ci tiene a sottolineare quanto l'Atalanta possa essere considerato un avversario insidioso. "'Contro l'Atalanta - spiega il tecnico del Milan in conferenza stampa - servirà l'elmetto. La squadra di Gasperini gioca un calcio unico al mondo, viene sempre in pressione, non gioca di reparto, ma gioca uomo contro uomo. L'Atalanta è ormai una realtà consolidata del calcio italiano. Sono fisicamente incredibili ma abbinano anche qualità. Domani sera è una gara fondamentale ma non dimentichiamoci che in campionato restano ancora 45 punti a disposizione''.

L'allenatore sembra quindi avere preparato la partita con grande concentrazione: "'Noi - aggiunge Gattuso - abbiamo la nostra idea di gioco e loro hanno la loro e difficilmente la cambiano. Stanno raggiungendo grandissimi risultati con il loro stile. Dobbiamo farci trovare pronti, dovremo giocare bene tecnicamente, contrastarli e tenere botta. Loro arrivano sempre a riempire l'area, hanno segnato 9 gol di testa, dobbiamo fare bene entrambe le fasi'. Vincere sarebbe un segnale importante".

La squadra rossonera è giovane e ha quindi la necessità di misurarsi con sfide così importanti: "Queste partite - evidenzia il tecnico del Milan - ci devono aiutare a maturare. E' un percorso che dobbiamo fare. Domani c'è una squadra che gioca un calcio molto difficile da affrontare, ma per crescere dobbiamo passare da questo tipo di partite'' - ha concluso.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here