fiorentina multa cori napoletani
Tifosi Fiorentina (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Nuova multa per cori di discriminazione territoriale in Serie A. Questa volta ad essere sanzionata dal Giudice Sportivo è stata la Fiorentina, per i cori contro i napoletani prima e durante la sfida con la squadra di Ancelotti.

Alla società toscana è stata così comminata una multa da 12mila euro “per avere i suoi sostenitori, all’ingresso delle squadre sul terreno di gioco ed al 37° del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale”, con recidiva.

Nessuna sanzione per Atalanta, Fiorentina, Milan, Napoli, Parma e Roma per avere introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (petardi, fumogeni e bengala).


Per quanto riguarda i calciatori, squalificati per una giornata De Maio (Udinese), Gagliolo (Parma), Alex Sandro (Juventus), Missiroli (Spal) e Palacio (Bologna).

Tra gli allenatori, ammenda di 5mila euro per Walter Mazzarri perché "al 12° del secondo tempo, nonostante il precedente richiamo, usciva dall'area tecnica protestando platealmente contro una decisione arbitrale". Tra i dirigenti, invece, ammonizione con diffida a Daniele Pradè dell'Udinese "perché, al termine della gara, negli spogliatoi, manifestava il proprio disappunto all'arbitro con toni accesi".

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here