inter buu mbaye squalifica
(Foto Image Sport / Insidefoto)

Niente squalifica da parte del Giudice Sportivo per l’Inter dopo i “buu” verso Mbaye.

Nel dettaglio, il Giudice Sportivo “letta la relazione dei collaboratori della Procura federale; rilevato che una parte dei sostenitori della Soc. Internazionale, al 39° del secondo tempo, assiepati nel settore “Secondo anello verde” indirizzava cori insultanti espressivi di discriminazione razziale nei confronti di un della squadra avversaria; considerato che i cori venivano immediatamente coperti dai fischi di disapprovazione del restante pubblico; ritenuto pertanto che, in disparte la dimensione dei cori e la percentuale di partecipazione del pubblico assiepato nel settore indicato, trova applicazione con efficacia esimente la circostanza della dissociazione del restante pubblico; delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Soc. Internazionale in relazione al comportamento tenuto da alcuni suoi sostenitori”.

Il Giudice Sportivo ha deliberato di non adottare provvedimenti nemmeno nei confronti di Genoa, Juventus, Milan, Napoli e Roma, i cui sostenitori hanno “introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico vario (petardi, fumogeni e bengala).

Tra i giocatori, ecco chi sono stati gli squalificati dopo il 22° turno di Serie A, tutti per una giornata: N’Koulou, Felipe, Duncan, Fares, Milenkovic, Murru, Parolo, Lorenzo Pellegrini, Romero e Zaza.


LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here