(Foto Calcio e Finanza)

La Serie B punta a tornare a 20 squadre a partire dalla prossima stagione. Dopo il caos della scorsa estate, seguito ai problemi di Avellino, Bari e Cesena, la lega cadetta ora sta studiando le modalità con cui riportare le squadre ad un numero pari.

L’argomento sarà discusso oggi durante l’assemblea delle società nella sede della Lega a Milano. Servirà l’ok da Figc e Lega Pro, infatti oggi verrà elaborata la proposta da portare in Consiglio Federale per avere un campionato da 20 squadre a partire dal 2019/20.



Tra le ipotesi al vaglio, secondo quanto riportato da Tuttosport, ci sarebbe l'ipotesi di far disputare uno spareggio tra la quartultima della Serie B con la squadra sconfitta nella finale playoff di Serie C. Un modo per far dire al campo quale sarà la ventesima squadra del campionato cadetto nella prossima stagione, senza per forza dover indicare un numero maggiore di promozioni dalla Lega Pro o ridurrre le retrocessioni.

Fra i temi in discussione durante l'assemblea, dopo le comunicazioni del presidente Mauro Balata e le informative del direttore generale Stefano Pedrelli, prevista anche l’elezione per integrare il Consiglio direttivo di Lega.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here