Monchi: «Non sono qui per vendere, credo che alla fine avremo ragione»

«I tifosi della Roma hanno ragione. Tutti i tifosi in genere hanno ragione ma quelli della Roma hanno ancora più ragione, perchè quando uno tifa una squadra come la Roma,…

Monchi (Roma)

«I tifosi della Roma hanno ragione. Tutti i tifosi in genere hanno ragione ma quelli della Roma hanno ancora più ragione, perchè quando uno tifa una squadra come la Roma, che è una squadra grande non solo in Italia ma in Europa, bisogna vincere qualcosa».

Pellegrini a DAZN: «Un giorno vorrei essere capitano della Roma»

Così ha parlato a Sky Monchi, direttore sportivo della Roma, facendo luce sul suo rapporto con i tifosi e analizzando il suo operato all’interno del club: «Quando vado per strada ho sempre avuto la sensazione che i tifosi mi siamo vicini ma penso anche che qualcosa bisogna dar loro perchè sono tanti anni che non vincono», ha aggiunto Monchi.


«Io – ha proseguito poi il ds spagnolo – non sono venuto qui per vendere Salah, Rudiger o altri, ma inizialmente per sistemare i numeri, poi piano piano l’anno scorso abbiamo fatto un mercato normale o almeno quello che pensavo fosse normale e buono per il club. L’ho fatto sempre puntando su giovani e giocatori fatti. Io credo che alla fine, piano piano, i tifosi cominceranno a capire qual è la mia idea, so che nel calcio a volte questo tempo non arriva mai ma io so come lavoro, so come lavorano quelli che mi stanno accanto e alla fine avremo ragione».