dove vedere Apollon Limassol-Lazio
Ciro Immobile, attaccante della Lazio ( Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Lazio, forte della qualificazione ai sedicesimi di Europa League già conquistata con due giornate di anticipo, scende in campo questa sera in trasferta contro l’Apollon Limassol, formazione che comunque non dovrà essere sottovalutata. I biancocelesti hanno comunque la possibilità ancora di conquistare il primato nel girone nella speranza di ottenere un avversario più agevole una volta archiviata la fase a gironi.

Dove vedere Apollon Limassol-Lazio – Come seguire la gara in Tv

Apollon Limassol-Lazio si gioca questa sera alle ore 21. La sfida sarà trasmessa in diretta su Sky, che detiene i diritti in esclusiva dell’Europa League fino al 2021, Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra).

Telecronaca a cura di Riccardo Gentile, affiancato da Giancarlo Marocchi nelle vesti di seconda voce.

 

Il match sarà visibile anche in chiaro a partire dalle 20.30, in sumulcast con Sky Sport. Non mancheranno gli approfondimenti pre e post partita condotti da Anna Billò, affiancata da Daniele Adani, Massimo Ambrosini, Riccardo Trevisani.



Gli utenti della Tv di Murdoch che non potranno stare davanti al piccolo schermo potranno comunque rifarsi con Sky Go, servizio che consente di riprodurre i contenuti su PC, smartphone e tablet. Il tutto senza alcun costo aggiuntivo.

Dove vedere Apollon Limassol-Lazio - I biancocelesti puntano al primo post

Il cammino della formazione capitolina in Europa League è stato finora più che positivo, pur essendo stati inseriti in un girone che a prima vista sembrava davvero proibitivo. La qualificazione ai sedicesimi è ormai certa, ma c'è ancora la possibilità di ottenere il primato nel gruppo.

A sottolineare l'intenzione di raggiungere l'obiettivo è stato proprio Simone Inzaghi: Crediamo tanto nella conquista del primo posto. Abbiamo 3 punti di ritardo sull’Eintracht ma vogliamo vincere e fare una partita importante perché sappiamo che anche il Francoforte non avrà una partita semplice” - ha detto il tecnico in conferenza stampa.

Il Mister biancoceleste ne approfitterà comunque per fare un po' di turnover: "“Domani è una partita importante per tutti. In estate speravamo di qualificarci, era il nostro primo obiettivo stagionale e lo abbiamo raggiunto con due partite di anticipo. Dispiace che possano giocare solo 14 giocatori, domani ci saranno dei cambi. Avremo delle novità e tutti potranno mettersi in mostra. I miei ragazzi sono professionisti veri e si impegnano sempre” - ha concluso.

 

SEGUI LA LAZIO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE