supercoppa italiana arabia saudita
Palloni su un campo da calcio (Foto: Insidefoto.com)

supercoppa italiana arabia saudita. Si avvicina l’appuntamento con la finale di Supercoppa Italiana in porgramma il prossim 16 gennaio in Arabia Saudita. A sfidarsi saranno la Juventus, vincitrice dello scudetto, e il Milan, finalista in Coppa Italia e sconfitto proprio dai bianconeri.La scelta di disputare la gara oltre i nostri confini non è così inusuale nella storia della manifestazione (ci sono altri nove precedenti), ma è la scelta del luogo che sta facendo discutere.

Il primo a mostrare contrarietà sulla decisione è stato l’Usigrai, attraverso il suo Comitato Esecutivo. “È assurdo quanto inaccettabile che la Lega Calcio abbia scelto di giocare in quel Paese –è stato scritto in una nota ufficiale emessa dall’organismo qualche giorno fa -, a meno di 3 mesi dell’assassinio del giornalista Khashoggi, di cui non si sono avute più notizie dopo essere entrato proprio nell’ambasciata saudita di Istanbul in Turchia”.



Chi si aspettava un possibile dietrofront è però destinato a restare deluso.

In occasione dell'ssemblea che si è tenuta in giornata odierna, il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, ha comunicato di avere parlato con l'ambasciatore italiano a Riad, Luca Ferrari, che ha invitato a proseguire con l'organizzazione della partita, per una questione di equilibri internazionali. Salvo ulteriori colpi di scena, la sfida si disputerà regolarmente nella data e località scelti.

 

SEGUI LA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here