Infantino su Football Leaks: «In atto una campagna per screditarmi»

Il numero uno della Fifa risponde all’accusa di aver favorito PSG e Manchester City sul fair play finanziario quando era segretario della Uefa