Barbara Berlusconi positiva al Covid-19
Barbara Berlusconi (Foto: Daniele Buffa/Image Sport/Insidefoto)

A qualche settimana di distanza dall’avvento di Elliot alla guida del Milan, Barbara Berlusconi, che aveva mantenuto il ruolo di presidente di Fondazione Milan, ha deciso di lasciare l’incarico. Ad annunciarlo è proprio la figlia dell’ex presidente del Milan, diventata mamma per la quarta volta qualche mese fa, con un comunicato ufficiale.

La decisione, come precisato dalla 34enne, nasce anche in considerazione della nuova situazione societaria del club, che a preve accoglierà anche il nuovo amministratore delegato, Ivan Gazidis, che lascia l’Arsenal per via Aldo Rossi.

«In considerazione del mutato assetto societario che prevede un nuovo amministratore delegato, che personalmente non ho il piacere di conoscere, mi pare doveroso rimettere il mio mandato di Presidente di Fondazione Milan alla nuova dirigenza perché possa operare le scelte che ritiene anche per la guida della onlus rossonera – ha dichiarato Barbara Berlusconi nella nota emessa-. Inoltre nuovi progetti lavorativi, che saranno presentati nel 2019 e a cui sto lavorando, mi impediscono di dedicare alla Fondazione il tempo che meriterebbe e che vorrei».

«Desidero con l’occasione – conclude – rivolgere un grande in bocca al lupo a Ivan Gazidiz, un amministratore delegato moderno, che credo sia la figura giusta per guidare il Milan del futuro. Ringrazio Paolo Scaroni, che conosco e stimo, per questi mesi di collaborazione comune. Ovviamente rimango a disposizione di Fondazione Milan: non mancherò mai di sostenerla e darò sempre il mio contributo per la realizzazione dei meritori progetti sociali che da anni porta avanti».

 

SEGUI LE PARTITE DEL MILAN SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE