dove vedere Inter-Tottenham
Ivan Perisic e il capitano dell'Inter Mauro Icardi (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Stipendi Inter 2018 2019 – Sale oltre i 100 milioni di euro il monte ingaggi lordo dell’Inter per la stagione 2018/2019, assestandosi intorno ai 107 milioni di euro con una crescita di circa il 41% rispetto al 2017/18.

Secondo le rilevazioni effettuate dalla Gazzetta dello Sport (edizione del 4 settembre 2018) sugli stipendi netti della squadra allenata da Luciano Spalletti, il monte ingaggi lordo dell’Inter dovrebbe toccare quota 106,9 milioni di euro (applicando al monte ingaggi le aliquote Irpef attualmente in vigore in Italia.). Nella stagione 2017/18, utilizzando lo stesso parametro, gli stipendi del club nerazzurro raggiungevano circa 75,5 milioni di euro lordi, con una crescita quindi del 41%.

Stipendi Inter 2018 2019, i dati della Gazzetta dello Sport

In cima alla classifica dei più pagati della rosa nerazzurra Radja Nainggolan fa compagnia a Mauro Icardi, a quota 4,5 milioni di euro netti. Sul podio tra i nerazzurri anche Ivan Perisic, il cui stipendio è pari a 4 milioni di euro netti. Tra i nuovi arrivati, oltre a Nainggolan, De Vrij entra subito tra i più pagati con 3,8 milioni di euro netti all’anno.

Ecco i dati dell’intera rosa:

Giocatore Ruolo Ingaggio netto Ingaggio lordo Scadenza
Icardi A 4,5 8,3 2021
Nainggolan C 4,5 8,3 2022
Perisic A 4 7,4 2022
De Vrij D 3,8 7,0 2023
Miranda D 3,5 6,5 2019
Handanovic P 3,2 5,9 2021
Asamoah D 3 5,6 2021
Candreva C 3 5,6 2021
Keita A 3 5,6 2023
Vrsaljko D 2,8 5,2 2023
Joao Mario C 2,7 5,0 2021
B. Valero C 2,5 4,6 2020
Brozovic C 2,5 4,6 2021
Vecino C 2,5 4,6 2021
Ranocchia D 2,4 4,4 2019
D’Ambrosio D 1,7 3,1 2021
Skriniar D 1,7 3,1 2022
Politano A 1,6 3,0 2023
Gagliardini C 1,5 2,8 2021
L. Martinez A 1,5 2,8 2023
Dalbert D 1,2 2,2 2022
Padelli P 0,5 0,9 2019
Berni P 0,2 0,4 2019
TOTALE   57,8 106,9
Dati in milioni di euro
Fonte: Elaborazioni Calcio e Finanza su dati Gazzetta dello Sport

Dati che tuttavia potrebbero già cambiare durante la stagione. Sono infattti diverse le trattative in corso per il rinnovo: su tutti quella di Mauro Icardi, con ritocco dello stipendio in vista. Discorso simile anche per Milan Skriniar, protagonista nella scorsa stagione e tra i meno pagati della rosa, e anche per Marcelo Brozovic, che dopo il finale del passato campionato e il mondiale da titolare punta ad un contratto da top player.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here