progetto ampliamento stadio Spal
Tifosi della Spal allo stadio Paolo Mazza di Ferrara (Foto Filippo Rubin/Insidefoto)

Dove vedere Spal-Parma streaming – Domenica alle 18.00 su DAZN spazio al derby emiliano tra SPAL e Parma, con commento a cura di Massimo Callegari e Roberto Cravero, introdotti da Giulia Mizzoni.

Il match sarà visibile in esclusiva su DAZN, la nuova piattaforma del Gruppo Perform che fa il suo esordio in Italia proprio da questa stagione.

È possibile iniziare a provare il nuovo servizio fornito da DAZN in maniera piuttosto semplice. Il primo mese è gratuito con la possibilità di disdire in ogni momento. Qualora non dovesse essere comunicata la necessità di interrompere il rapporto entro i 30 giorni, saranno detratti 9,99 euro.

Dove vedere Spal-Parma streaming, l’account DAZN

Per iniziare il periodo di prova basta accedere al sito ufficiale della piattaforma (CLICCA QUI PER ACCEDERE) e cliccare su “COMINCIA IL TUO MESE GRATIS”.

A quel punto l’utente dovrà inserire i propri dati personali, ovvero nome, cognome, indirizzo email e password personale. Sarà inoltre necessario selezionare una modalità di pagamento, ma questa sarà valida solo se si deciderà di proseguire dopo il mese gratuito.

DAZN, ecco 5 consigli utili per seguire al meglio le gare

Dove vedere Spal-Parma streaming, i dispositivi DAZN

Unica condizione richiesta: essere in possesso di una connessione internet. Al momento è possibile scegliere tra diversi dispositivi:

  1. Direttamente sulla TV di casa attraverso una Smart TV: Samsung Tizen TV (modelli 2017-2018), Android TV, LG Web OS TV;
  2. Su tutte le TV utilizzando un device connesso: Apple TV, Google Chromecast;
  3. Su tutte le TV utilizzando una console di gioco: PlayStation 4, Xbox One;
  4. Su dispositivi mobili: smartphone e tablet Android, iPhone e iPad;
  5. Su www.dazn.it tramite browser Safari, Chrome, Firefox, Edge e Internet Explorer.

Probabili formazioni di Spal-Parma:

Spal (5-3-2): 1 Gomis, 29 Lazzari, 4 Cionek, 23 Vicari, 27 Felipe, 93 Fares, 19 Kurtic, 28 Schiattarella, 6 Missiroli 37 Petagna, 7 Antenucci. (22 Demba, 32 Milinkovic Savic, 5 Simic, 3 Djourou, 8 Valoti, 11 Moncini, 16 Valdifiori, 24 Dickmann, 25 Everton Luiz, 33 Costa, 43 Paloschi, 97 Vitale. All.: Semplici. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Bonifazi e Floccari.

Parma (4-3-3): 55 Sepe, 23 Gazzola, 22 Alves, 28 Gagliolo, 18 Gobbi, 88 Grassi, 5 Stulac, 17 Barillà, 77 Biabiany, 45 Inglese, 20 Di Gaudio (1 Frattali, 56 Bagheria, 2 Iacoponi, 3 Dimarco, 32 Rigoni, 8 Deiola, 27 Gervinho, 93 Sprocati, 9 Ceravolo). All.:D’Aversa. Squalificati: Calaiò. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Bastoni, Ciciretti, Dei.

Arbitro: Orsato di Schio.

Quote Snai: 2,05; 3,25; 3,90.