Napoli convenzione stadio San Paolo
Los tadio San Paolo di Napoli (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

stadio san paolo napoli lavori. Mancano ormai meno di due settimane all’inizio della nuova stagione, ma per il Napoli e i suoi tifosi c’è un problema non da poco da risolvere: i lavori attualmente in corso allo Stadio San Paolo. Le operazioni sono partite solo il 27 luglio, con circa 40 giorni di ritardo rispetto alla tabella iniziale e questo non fa che accrescere l’ansia in vista dell’esordio in Serie A della formazione guidata da Carlo Ancelotti.

A rassicurare tutti ci pensa però Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune di Napoli, che ha voluto rispondere in maniera chiara alle accuse che erano state lanciate negli ultimi giorni dal patron della società azzurra, Aurelio De Laurentiis (a manifestare preoccupazione era stato anche Alessandro Formisano, Head of Operations azzurro): “Il cantiere dello stadio San Paolo ha dei tempi che saranno rispettati così come sarà rispettato il calendario delle gare nazionali e internazionali. I lavori sono in corso – dice Borriello – ci sarà chiaramente un momento in cui potremo avere qualche sofferenza ma i cantieri poi finiscono e comunque tutta l’area di cantiere non confligge assolutamente con il terreno di gioco. La pista di atletica – ricorda – e’ stata più volte vituperata”. Gli interventi alla pista di atletica rientrano nei lavori in vista delle Universiadi 2019. “Le Universiadi – ha proseguito – sono un traguardo importante, un obiettivo strategico per la città e la Regione. Sarebbe un peccato non fare i lavori avendo i finanziamenti. Noi teniamo molto allo stadio e abbiamo profuso impegno per arrivare fino qui”.

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here