federer quanto vale sponsor uniqlo

Ora è ufficiale: dopo 24 anni, Nike non è più lo sponsor di Roger Federer. Il tennista svizzero si è presentato ieri in campo a Wimbledon per il primo turno con una divisa Uniqlo, che è così diventato il suo nuovo sponsor.

Un accordo che era nell’aria e che conclude un rapporto, quello tra Nike e Federer, iniziato addirittura nel 1994: il contratto da 10 milioni annui rifirmato nel 2008 era scaduto lo scorso marzo, per qualche mese lo svizzero ha vestito ancora Nike prima di esordire a Wimbledon con il nuovo marchio.

Secondo le indiscrezioni, i giapponesi di Uniqlo (che hanno sponsorizzato Novak Djokovic dal 2012 al 2017 e oggi sono legati al giapponese Kei Nishikori) avrebbero offerto 30 milioni di dollari l’anno per i prossimi 10 anni, cioè fino a quando Federer avrà 47 anni. Un contratto che quindi andrà anche oltre il tennis.

federer quanto vale sponsor uniqlo

Un affare quindi da 300 milioni di dollari per Uniqlo, che potrebbe inoltre essere ancora più ricco per Federer: secondo Espn.com, l’accordo infatti prevede anche la possibilità di vendere spazi per altri marchi sulla divisa, eventualità che non era prevista nel contratto con Nike.

All’azienda statunitense era stata data la possibilità di pareggiare l’accordo, ma la scelta è stata quella di non voler mettere sul piatto le stesse cifre: molto del materiale sportivo legato a Federer è già sparito dal sito Nike, mentre in borsa il titolo ha perso l’1,7% ieri.

In ballo con Nike, tuttavia, restano ancora due elementi per Federer: il logo RF e le scarpe. “Il logo RF è di proprietà Nike al momento, ma tornerà a me in un prossimo futuro – ha spiegato Federer in conferenza stampa -. Spero il più presto possibile, spero che Nike possa essere accomodante in questa questione, è molto importante per me e soprattutto per i fans. Poi bisognerà anche capire quando sarà possibile per la Uniqlo iniziare a vendere i miei modelli al pubblico: abbiamo appena iniziato la collaborazione e speriamo di poter mettere in commercio la mia linea personale all’inizio dell’anno prossimo”.

Per quanto riguarda le scarpe, Uniqlo non produce scarpe da tennis, motivo per cui ieri Federer è sceso in campo con un paio di scarpe Nike (con il logo RF). “Per quel che riguarda la situazione con le mie calzature, non ho un contratto al momento, e continuo a giocare con le scarpe Nike – ha concluso Federer -. Non c’è stata una rottura con loro, abbiamo un rapporto molto profondo, sono interessati a sponsorizzarmi per le scarpe, ma vediamo cosa accadrà nel prossimo futuro”.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here