come vedere Inter-Juventus gratis su DAZN
Foto: (Andrea Staccioli/Insidefoto)

Luca Danovro è il nuovo chief marketing officer dell’Inter. Dopo le anticipazioni di Calcio e Finanza dello scorso 25 maggio (qui l’articolo), oggi è arrivata l’ufficializzazione della nomina da parte della società nerazzurra.

«FC Internazionale Milano» – si legge sul sito web dell’Inter – «è lieta di annunciare la nomina di Luca Danovaro in qualità di nuovo Chief Marketing Officer del Club».

Danovaro, ha spiegato la società nerazzurra, entrerà a far parte dell’organizzazione da inizio luglio e si occuperà delle strategie di sviluppo del brand, oltre che delle attività di fan engagement, CRM, business e digital marketing, organizzazione di eventi, InterForever e della realizzazione dei contenuti video e digitali, proseguendo sul cammino recentemente tracciato, che ha portato nel corso della stagione sportiva appena conclusa al raggiungimento di diversi traguardi di notevole importanza.

«Sono onorato ed entusiasta dell’opportunità di intraprendere questa nuova sfida professionale – ha dichiarato il nuovo CMO nerazzurro -. Non vedo l’ora di lavorare con il team per portare tutta la mia esperienza al servizio della Società con l’obiettivo di continuare a valorizzare il brand Inter globalmente attraverso innovazione e tecnologia a supporto della esperienza dei nostri fan. Ringrazio la Società per la fiducia e l’opportunità che hanno voluto concedermi».

Nuovo direttore marketing per l’Inter: dalla Roma arriva Danovaro

«Desidero dare il benvenuto a Luca a nome di tutto il Club – ha dichiarato il CEO nerazzurro Alessandro Antonello -. Sono certo che la professionalità e le affermate capacità manageriali che lo caratterizzano potranno essere di grande giovamento alla nostra Società. L’operato di Luca potrà avvicinare ulteriormente i colori nerazzurri ai milioni di fans che seguono l’Inter da ogni angolo del mondo. Insieme desideriamo proseguire il cammino lungo il percorso che porta ai vertici del calcio europeo».

La carriera di Danovaro lo ha portato precedentemente a lavorare per brand di assoluto livello come Moleskine, Samsung e Nike e a maturare conoscenze ed esperienze che saranno senza dubbio preziose per il Club.

1 COMMENTO