Cristiano Ronaldo vende casa Madrid
Cristiano Ronaldo, stella della Nazionale Portoghese (Foto Andy Mueller/freshfocus/Insidefoto)

Classifica dei calciatori sui social – I social media sono mezzi importanti, che hanno offerto alle celebrità dello sport la possibilità di incrementare il valore dei propri marchi personali. I calciatori sono tra gli sportivi che più di tutti attirano pubblico su Facebook, Twitter, Snapchat e Instagram. Il seguito che ottengono sulle piattaforme si traduce direttamente in un valore aggiunto per i marchi partner, così come per i club di appartenenza, concorsi, associazioni di beneficenza e altre organizzazioni alle quali i giocatori sono associati.

Classifica dei calciatori sui social – Cristiano Ronaldo è la star indiscussa

Instagram in particolare è la piattaforma più significativa dal punto di vista della creazione di un marchio personale. Nello spazio di due Mondiali, dal 2014 al 2018, il suo numero di mensile di utenti attivi è cresciuto da circa 250 milioni a oltre 800 milioni. Gli sportivi pubblicano una serie di contenuti per mantenere i loro seguaci aggiornati: sessioni di allenamento, occasioni per stare in famiglia, moda e incontri con le star di altri sport.

(World Football Report 2018)

Il portoghese Cristiano Ronaldo è la stella indiscussa dei social, come si evince dai dati Nielsen presenti nel “World Football Report 2018”, relativi ai primi cinque mesi del 2018. Con 570 milioni di interazioni su Facebook, Twitter e Instagram, Ronaldo si classifica primo davanti a Messi – terzo a più di 370 milioni di distanza – e davanti a Neymar, al secondo posto a 270 milioni di interazioni di distanza. Le interazioni – o engagement – sono la chiave per comprendere il valore di un account o dei suoi contenuti. Mostrano quante persone abbiano effettivamente interagito con l’account o il contenuto, dando una migliore idea di impatto e influenza rispetto, ad esempio, a un conteggio dei follower.

Classifica dei calciatori sui social – L’importanza delle interazioni rispetto ai follower

Instagram rappresenta la stragrande maggioranza delle interazioni nelle tre piattaforme. I primi 10 giocatori in classifica vantano 1,5 miliardi di interazioni combinate su Instagram, contro 140 milioni su Facebook e 41 milioni su Twitter. I conteggi dei seguaci rimangono ovviamente significativi, e anche qui Ronaldo svetta: oltre 322 milioni su Facebook, Instagram e Twitter. Sono 120 milioni in più rispetto a quelli di Neymar e Messi.

(World Football Report 2018)

L’importanza di un contenuto coinvolgente, in contrapposizione al numero dei follower, è sottolineato dai dati. Zlatan Ibrahimovic è settimo per numero di follower, con 64 milioni. Ma nei primi cinque mesi del 2018 si è posizionato 14 ° in termini di engagement, con 43,2 milioni di interazioni. Al contrario, il giocatore del Manchester United Jesse Lingard ha incassato 22,6 milioni di interazioni nonostante i soli 5,2 milioni di follower. Ciò sottolinea che il successo sui social media non è necessariamente legato al successo sul campo. Entra in gioco una gamma più ampia di fattori, come la capacità di proiettare una personalità piacevole o avere un invidiabile stile di vita, sfruttando le relazioni con altri account social più grandi seguiti o provenienti da un paese con una grande popolazione.

2 COMMENTI

  1. […] Cristiano Ronaldo è di gran lunga il calciatore più seguito sui social. È stato questo uno dei punti di forza del piano di rientro della Juventus, che ha visto la possibilità di dare ben 31 milioni di euro all’anno a CR7 perché, come ha spiegato anche Carlo Tafuri, CEO di IDT SPA (che ha al suo interno Yamamay, nuovo sponsor di Ronaldo), “Ronaldo è un influencer di portata mondiale e un suo post vale più di quelli della stessa Nike, attira i millennial così come le mamme e le fidanzate”. […]