sponsor tecnici mondiali 2018
Foto: Footyheadlines.com

È iniziato il conto alla rovescia in vista dei Mondiali 2018, al via dl 14 giugno con la partita inaugurale tra i padroni di casa dela Russia e l’Arabia Saudita (clicca qui per sapere come seguire le gare). Tra i motivi di interesse non ci sono solo i numerosi campioni che saranno presenti in campo, ma anche i numerosi brand che approfitteranno di una vetrina così importante per mettersi in mostra.

Come era facile immaginare, a dominre la scena saranno le due potenze del settore, Adidas e Nike. Il primato spetta al brand tedesco, che si appresta a supportare ben 12 Nazionali presenti in Russia, ovvero Germania, Russia, Egitto, Spagna, Iran, Marocco, Argentina, Messico, Svezia, Belgio, Colombia, Giappone. Saranno invece dieci le rappresentative che si apprestano a vestire divise targate Nike: Arabia Saudita, Portogallo, Francia, Australia, Croazia, Nigeria, Brasile, Corea del Sud, Inghilterra, Polonia.

Ben più distanziato troviamo invece il nuovo sponsor tecnico del MIlan, la Puma. A rappresentarla ci saranno quattro squadre: Uruguay, Serbia, Senegal e Svizzera.

Solo Panama e Costa Rica vestiranno New Balance. Uhlsport sarà rappresentata dalla Tunisia, Umbro dal Perù, Hummel dalla Danimarca. Anche l’Italia sarà presente a Russia 2018, anche se in una veste diversa e non quella che ci saremmo aspettati: il marchio Erreà è infatti lo sponsor tecnico dell’Islanda, una delle Nazionali che attira sempre grande simpatia.

Ecco qui di seguito il quadro completo:

A livello di design quais tutti gli sponsor tecnici si sono limitati a puntare sulla tradizione, anche se qualche aspetto innovativo in generale non manca. Questo lo possiamo notare ad esempio nelle divise di tre tra le Nazionali favorite, Argentina, Brasile e Francia.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here