pallone nike premier league 2018-2019

La stagione si è appena conclusa, ma in Premier League guardano già alla prossima. E’ stato infatti presentato il pallone Nike che sarà utilizzato nella stagione 2018-2019 e che vedremo tra i piedi di stelle del calibro di Harry Kane. Raheem Sterling ed Eden Hazard. Lo spettacolo nel massimo campionato inglese non manca mai e spesso l’esito è incerto fino alla fine, quindi anche la qualità della sfera può avere un’importanza determinante.

Il brand americano ha deciso di puntare sul modello Merlin. La sua realizzazione è stata curata con particolare cura: il modello ha quindi caratteristiche che finora non avevano avuto precedenti.

Il pallone è stato rinnovato: una volta erano presenti ben 32 pannelli, mentre ora ce ne saranno solo quattro. Un esempio unico al mondo.

Meno pannelli significa poter avere meno cuciture. Questo consente così di eliminare i punti duri e incrementare la morbidezza del pallone. I tiri potenti e i passaggi per i giocatori maggiormente dotati tecnicamente potranno essere quindi realizzati in modo più semplice ed efficace. Il tutto a beneficio degli appassionati, oltre che delle performance dei club.

Le novità non sono finite qui. Nike ha deciso di integrare per la prima volta la tecnologia All Conditions Control (ACC) in un pallone da calcio, garantendo un tocco e un controllo ottimali in tutte le condizioni atmosferiche e di inclinazione. I solchi incisi e gli inchiostri 3D nella palla miglioreranno ulteriormente la sensazione e l’aerodinamica, elementi ideali quando il pallone si trova in aria.

Davvero suggestiva anche la scelta di colori. Troviamo infatti un mix di bianco, nero, viola, blu e giallo, che aiuterà i calciatori a identificare in modo più semplice il pallone quando gira e quando sta per arrivare a terra. Ormai da undici anni Nike è al fianco della Premier. Il debutto del nuovo pallone è fissato al via della nuova stagione di Premier League, a partire dall’11 agosto.

 

1 COMMENTO