Bilancio Torino calcio 2016
Il presidente del Torino, Urbano Cairo (Insidefoto.com)

Torino calcio bilancio 2017 – Un 2017 da record per il Torino a livello economico: i granata hanno per la prima volta superato i 100 milioni di fatturato, grazie alle plusvalenze che hanno permesso di quasi raddoppiare il valore della produzione rispetto all’esercizio 2016. Chiudendo, inoltre, il quinto esercizio di fila in utile.

Nel dettaglio, il valore della produzione per i granata è ammontato nel 2017 a quota 146,4 milioni di euro: rispetto ai 76,4 milioni del 2016, si tratta di un aumento di circa il 91%. Si tratta inoltre di un record per il Torino di Cairo, che non aveva mai superato i 100 milioni (fermandosi a 92,5 milioni nel 2014).

torino san valentino
Stadio Olimpico Grande Torino (Insidefoto.com)

Torino calcio bilancio 2017, le plusvalenze

In particolare, le plusvalenze hanno portato 71,2 milioni di euro (10 milioni nel 2016): gli affari principali quelli relativi alle cessioni di Maksimovic (plusvalenza di 18,6 milioni), Bruno Peres (11,3), Martinez (2,9), Zappacosta (21,8), Benassi (9,6), Jansson (3,3), Gaston Silva (0,7) e Tachtsidis (0,9), oltre ad un milione incassato come premio di rendimento per Matteo Darmian.

Al netto delle plusvalenze, il valore della produzione è salito comunque del 13% passando da 66,4 a 75,2 milioni di euro, per effetto principalmente dell’aumento dei ricavi da diritti tv (+14%), dei proventi commerciali (+6%) e dei ricavi per cessione temporanee calciatori, al netto di un leggero calo dei ricavi da stadio (da 5,1 a 4,9 milioni)

torino calcio bilancio 2017

In crescita sono state tutte le voci: i ricavi da diritti tv sono passati da 44,6 a 50,9 milioni di euro, mentre anche i ricavi pubblicitari (legati ad un contratto con la Cairo Pubblicità, sempre di proprietà del patron dei granata) sono saliti da 2,1 a 2,7 milioni di euro.

Torino calcio bilancio 2017, i costi

Insieme ai ricavi, sono saliti anche i costi: nel dettaglio, i costi della produzione sono passati da 73,7 a 92,1 milioni di euro. Un aumento di 18,4 milioni dovuto principalmente alla crescita dei costi del personale (+11,7 milioni) e dell’aumento degli ammortamenti dei diritti pluriennali dei calciatori (+2,5 milioni).

I costi per il personale sono passati così da 42,8 a 54,5 milioni di euro: in particolare, il monte ingaggi dei giocatori e dello staff tecnico della prima squadra (41 tesserati complessivi) è passato da 36,6 a 47,5 milioni di euro.

quanto costa un gol in serie a
Andrea Belotti, attaccante del Torino (foto Insidefoto.com)

Una crescita dei costi importante, tale per cui nei prossimi anni servirà comunque una certa quota di plusvalenze per mantenere in utile il bilancio. Intanto nell’esercizio 2017 i granata hanno chiuso il quinto bilancio in utile consecutivo, con ben 37,2 milioni di euro di utile dopo l’attivo di 1,3 milioni del 2016.

Torino calcio bilancio 2017, l’era Cairo

Complessivamente, nei 13 esercizi dell’era Cairo il Torino ha un utile di 1,5 milioni di euro: dopo la perdita complessiva di 58,2 milioni di euro dal 2005 al 2012, negli ultimi cinque esercizi il club granata ha generato utili per 59,8 milioni.

Gianluca Petrachi e Urbano Cairo (Insidefoto.com)

Con un peso sempre maggiore per le plusvalenze. In questi 13 anni, le plusvalenze hanno avuto un impatto pari al 24,3% sul fatturato: dalle cessioni dei giocatori sono arrivati 178,9 milioni di euro (media annua 14,9 milioni) su un fatturato complessivo di 737 milioni (media annua 61,4 milioni). Si va, così, dagli 0 euro dell’esercizio 2005 fino ai 71 milioni di euro dell’esercizio 2017, mentre dal punto di vista del fatturato la quota più bassa è stata toccata nel 2011 (19,9 milioni), con i ricavi che non scendono sotto i 60 milioni dal 2013 (92,8 milioni annui di media ricavi dal 2013 al 2017).

 

1 COMMENTO

  1. BUonasera. 37,2 milioni utile2017 + 21,9 milioni patrimonio2016 fa 59,1. VI pongo un quesito: nel caso arrivasse un compratore tra 1 mese e facesse un’offerta, questi 59 milioni andrebbero sottratti dalla offerta oppure aggiunti. E nel caso vengano aggiunti, se possono essere considerati come una buona-uscita di cairo stesso. grazie