Lega B candidatura Gravina FIGC
Il presidente della Figc, Gabriele Gravina (Insidefoto.com)

Gravina seconde squadre – Intervenuto a “Radio Sportiva”, il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ha fatto il punto sul tema delle seconde squadre, argomento di strettissima attualità: «Abbiamo chiuso l’accordo con Costacurta per le seconde squadre dalla stagione 2019-2020 a pieno regime. Saranno inserite nella stagione 2018-2019 solo se ci dovesse essere un vuoto d’organico. Chiarisco tuttavia che non c’è nessun blocco dei ripescaggi», ha spiegato.

Costacurta annuncia le squadre B: «Via dal 2018/19, spazio ai giovani»

Gravina seconde squadre: «Cominciamo a ragionare come sistema»

Mauro Balata, presidente della Lega di B, ha fatto sapere, rispondendo al subcommissario della Figc Costacurta, che certi progetti vanno condivisi. Gravina ha così commentato: «Il presidente Balata ha titolo per poter presentare le proprie riflessioni e osservazioni ai soggetti deputati a tutelare gli interessi del nostro mondo. Oggi non c’è più un consiglio federale, non a caso abbiamo fatto in modo di ripristinare il prima possibile il percorso della governance federale, ma bisogna farlo tutti insieme. Ribadisco che le seconde squadre andranno a riempire eventuali vuoti di organico. Quest’anno avete visto che ci sono dei campionati monchi, mancano quattro realtà, non credo che sarebbe stata un’alterazione se alle 56 squadre presenti nella mia Lega si fossero aggiunte quattro seconde squadre. Basta con lo sviluppo molecolare, cominciamo a ragionare come sistema».

1 COMMENTO

  1. Cominciano a rimandare? Hanno paura? Brrr brrr. Temono che la la juventus prima vince con gli under21 la lega Pro. Poi porta tutti i migliori giovani che ha in prestito nella squadra riserve e vince pure la b. Con audero kean orsolini kastanos e pjaca la juventus riserve sarebbe oggi più forte di qualunque squadra di b

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here