maglie islanda mondiali 2018

A poche settimane dalla partenza dei Mondiali 2018, prevista per il 14 giugno, sono state svelate le maglie che saranno indossate in Russia dall’Islanda, una delle rappresentative che scatena maggiore curiosità. A realizzarle è uno sponsor italiano, Erreà.

L’azienda di abbigliamento sportivo ha deciso di ispirarsi ad alcune caratteristiche tipiche del Paese: il ghiaccio, l’acqua e la lava. Le divise presentano così i tre colori della bandiera dell’Islanda: bianco, rosso e blu.

Maglie Islanda Mondiali 2018 – La divisa home

La prima maglia è davvero simbolica. Il ghiaccio è simboleggiato dal colletto a V e si scioglie gradualmente lungo le maniche mescolandosi alla lava e creando una grafica a puntini rossi e azzurri.

Il colore prevalente è invece l’azzurro, che ricorda l’acqua. Sul petto troviamo invece lo stemma della Knattspyrnusamband Íslands (KSI), la federcalcio islandese, e il logo di Erreà.

Sulla maglia troviamo inoltre la frase che ha accompagnato la Nazionale in occasione della partecipazione a Euro 2016: “FYRIR ISLAND” (“Per l’Islanda”), che è stata posizionata all’interno del collo. Sul retro troviamo invece la bandiera nazionale.

La casacca presenta due diversi tipi di tessuto, il primo ricopre tutto il corpo ed è morbido e confortevole, il secondo forma una rete lungo i lati che lascia trasparire uno sfondo rosso.

La prima maglia dell’Islanda per il Mondiale 2018

La seconda maglia è invece prevalentemente bianca, colore che ricorda i ghiacciai. Le maniche sono invece rosse e blu, tonalità che troviamo nelle altre divise.

Sui fianchi troviamo invece un piccolo disegno azzurro. Anche in questo caso sul retro troviamo la bandiera nazionale.

La seconda maglia dell’Islanda per il Mondiale

La collezione presentata da Erreà comprende anche la divisa da portiere, che è invece prevalentemente rossa. Il colore non è casuale, ma punta a ricordare il fuoco. Sono presenti ulteriori inserti in bianco e in viola.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here