Gonzalo Higuain in Atalanta-Juventus (foto Insidefoto.com)

Si giocherà alle 18 di mercoledì 14 marzo il recupero di Juventus-Atalanta, rinviata domenica scorsa per impraticabilità del campo in seguito ad una corposa nevicata. La data è stata ufficializzata oggi dalla Lega Serie A.

«Il Commissario della Lega Serie A – si legge nel comunicato della Lega -, visto il rinvio a data da destinarsi della gara Juventus-Atalanta del 25 febbraio 2018, decretato dall’arbitro a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco, dispone che la gara Juventus-Atalanta della 7a giornata di ritorno di Serie A TIM si recuperi mercoledì 14 marzo 2018, con inizio alle 18.00».

Aspettando la sfida del prossimo 14 marzo, domani sarà il turno del ritorno della semifinale di Coppa Italia. «L’Atalanta vorrà riscattare l’eliminazione dall’Europa e poi non le capita spesso di poter arrivare in finale. Lo 0-1 conta poco, se segnamo un gol allora saremo un pezzo avanti. Ci interessa la finale ma anche conquistare la quarta coppa nazionale consecutiva, un record nel calcio moderno, possiamo farlo noi, il Psg e il Barça», le parole dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri in conferenza stampa.

Coppa Italia, dove vedere Juventus-Atalanta in Tv e in streaming

«Ora abbiamo una partita in meno – ha proseguito Allegri parlando del campionato -, sabato a Roma contro la Lazio giocheremo la sesta trasferta in otto partite, quindi dopo rimarranno 12 sfide per noi di cui sette in casa e cinque fuori, avremo quindi un campionato migliore. Con il Napoli ci stiamo dando battaglia in un campionato bellissimo, unico in Europa ancora aperto. Chi sarà in testa il 20 maggio avrà meritato. Noi vogliamo il settimo scudetto».