premium mediaset Telefónica
Mediaset Premium (Insidefoto)

Mediaset preparerà lunedì l’offerta per i diritti tv della Serie A. Secondo quanto riporta Radiocor, infatti, è in programma un CdA della rete del biscione.

Il Consiglio d’Amministrazione sarebbe fissato per lunedì: durante l’incontro sarà valutata la proposta da presentare entro le 13 dello stesso giorno alla Lega Calcio relativa ai diritti audiovisivi dei tre campionati 2018-21. Secondo Radiocor, Mediaset sarebbe orientata a presentare una offerta per il pacchetto di 248 partite da trasmettere in tecnologia digitale terrestre, attraverso Premium, di otto squadre di Serie A tra cui le big più seguite (Juventus, Milan, Inter e Napoli): la base d’asta per questo lotto di licenze è stato fissato dalla Lega in una cifra pari a 260 milioni di euro a stagione.

Un pacchetto identico, e di uguale valore minimo, è previsto per la trasmissione dei match via satellite mentre lo stesso pacchetto in modalità internet, iptv e wireless vale 160 milioni. I restanti match di Serie A sono inseriti nei pacchetti multipiattaforma (sta al detentore decidere dove trasmetterli) rispettivamente da 87 e 95 partite.

Il termine ultimo per le offerte, come detto, sono le 13 di lunedì 22 gennaio: a seguire, la Lega di Serie A ha fissato un’assemblea straordinaria per alla aggiudicazione dei diritti. L’obiettivo è quello di arrivare ad almeno un miliardo di ricavi a stagione: obiettivo che non era stato raggiunto nella precedente asta, alla quale la stessa Mediaset non partecipò per protesta riguardo la composizione dei pacchetti.

3 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here