Paulo Dybala
Paulo Dybala

Dopo tre panchine consecutive in campionato Allegri a Verona rilancia titolare Dybala, che ripaga la fiducia del tecnico livornese con una prestazione che consente alla Juventus di superare il Verona. I gialloblu dopo lo svantaggio iniziale (gol di Matuidi) aveva trovato il pareggio con l’ex Caceres. Ma nel finale del secondo tempo si scatena la Joya. Dopo il gol dell’1-2 propiziato da una bella iniziativa di Lichtsteiner, Dybala segnala il gol dell’1-3 al 32′ del secondo tempo. Una vera e propria meraviglia: l’argentino mette giù palla e punta i difensori gialloblù. Velocità e destrezza, finta e porta palla sul destro con il quale supera nuovamente Nicolas.