Lippi: «Figc? Serve gente che conosca il calcio, e ora non c’è»