messi rinnovo barcellona
Leo Messi (foto Insidefoto.com)

Leo Messi giocherà col Barcellona fino al 2021. L’ufficialità del rinnovo del più forte giocatore del mondo è arrivata oggi sul sito del club blaugrana che ha fissato in 700 milioni la clausola rescissoria della ‘Pulce’.

Arrivato al Barcellona 13enne, proveniente dal Newell’s Old Boys, ed esordito in prima squadra a 16 anni, al termine del nuovo contratto Messi avrà vestito la casacca azulgrana per 17 stagioni.

Per Messi si parla di un rinnovo di 30 milioni netti l’anno. Il fuoriclasse argentino ha firmato il nuovo contratto, scrive ‘Mundo Deportivo’, che è diverso da quello che il padre della ‘Pulce’ sottoscrisse – in via ancora ufficiosa – lo scorso giugno e che prevedeva una clausola rescissoria di 300 milioni.

Budget Real Madrid Barcellona
Sergio Ramos e Leo Messi nell’ultimo Real Madrid-Barcellona (foto Insidefoto.com)

Nel nuovo documento, sia la clausola che l’ingaggio del giocatore sono stati uniformati al mercato attuale, presumibilmente anche ‘aggiornati’ alla luce del trasferimento record di Neymar questa estate, motivo per cui la clausola è stata più che raddoppiata. Con la casacca del Barcellona Messi ha debuttato oltre 13 anni fa, disputato 602 partite, segnato 523 gol e vinto 30 titoli.

“È giusto che Messi rimanesse al Barcellona. Lo vedremo ancora lì per tanti anni e vederlo in campo è una cosa straordinaria”, il commento del tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, sul rinnovo dell’accordo tra il fuoriclasse argentino e i catalani. “Fa sembrare semplici cose che altri non fanno”, ha aggiunto l’allenatore bianconero, che non si è espresso sulla clausola rescissoria monstre da 700 milioni di euro: “La clausola – taglia corto – non è un problema mio ma un problema finanziario…”.

2 COMMENTI