Neymar casa Parigi indagine ffp psg audizioni
Neymar, grande colpo estivo del Paris Saint Germain (Foto: Insidefoto)

Commissione trasferimento Neymar – Non è ufficialmente l’agente del giocatore, ma secondo L’Equipe, Pini Zahavi, l’ex giornalista israeliano affermatosi come intermediario di giocatori e di club (a lui si deve l’acquisto del Chelsea da parte di Abramovic), sarebbe l’uomo dietro il trasferimento record di Neymar dal Barcellona al Paris Saint-Germanin della scorsa estate.

Secondo quanto riferito dal quotidiano sportivo francese, come intermediario nell’operazione Neymar, Zahavi avrebbe negoziato una commissione pari a 12 milioni di euro, circa il 5,45% dei 220 milioni di clausola risolutoria pagati dal PSG al Barcellona per liberare il fuoriclasse brasiliano dal contratto che lo legava ai catalani.

Sempre secondo L’Equipe l’affare Neymar avrebbe aperto un canale preferenziale tra l’israeliano Zahavi e il PSG, che è di proprietà del fondo sovrano del Qatar.

Pini Zahavi
L’intermediario israeliano, Pini Zahavi

Zahavi, fa notare la stampa francese è molto più discreto di un Mino Raiola (agente di Pogba, Ibrahimovic, Verratti e tanti altri) e molto più lontano dalla luci della ribalta anche rispetto a Jorge Mendes (l’agente di Cristiano Ronaldo, Falcao, Di Maria, ecc.) ma ciò non toglie che la sua influenza nel mondo del calcio sia altrettanto importante.

L’intermediario israeliano, ricorda L’Equipe, ha avuto un ruolo chiave anche nel trasferimento di Gareth Bale dal Tottenham al Real Madrid, in un’operazione che a lungo è stata la più cara (circa 100 milioni di euro di investimento per il Real) mai realizzata nel calcio mondiale.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here