Calendario Mondiale per club 2017 – E’ stato definito il tabellone per la Fifa Club World Cup 2017, il mondiale per club riservato ai vincitori delle principali competizioni continentali, che si svolgerà ad Abu Dhabi e Al-Ain, negli Emirati Arabi Uniti dal 6 al 16 dicembre prossimi.

Dal sorteggio, svoltosi oggi ad Abu Dhabi, è emerso che i campioni d’Europa del Real Madrid, vincitori della Fifa Club World Cup anche nel 2016, eviteranno di incontrare i campioni del Sud America (Conmebol) e del Centro e Nord America (Concacaf) almeno fino alla possibile finale del Mondiale per Club.

La squadra guidata da Zinedine Zidane farà il suo debutto il 13 dicembre nella semifinale contro una squadra che si qualificherà dai turni preliminari, tra l’Al Jazira (campione degli Emirati Arabi), l’Auckland City (campione dell’Oceania) o il vincitore della Coppa d’Asia (trofeo ancora in corso che sarà assegnato nella doppia finale del 18 e 25 novembre).

Il tabellone del Mondiale per club 2017
Il tabellone del Mondiale per club 2017

Al Jazira e Auckland City saranno le prime squadre a scendere in campo il 6 dicembre. Il vincitore affronterà i campioni asiatici nei quarti e da lì si definirà il rivale del Real Madrid.

Dall’altro lato del tabellone ci potrebbe essere un incrocio tra i campioni del Conmebol e della Concacaf il 12 dicembre. I messicani del Pachuca si sono già assicurati il titolo di Concachampions, mentre in Copa Libertadores, competizione che definisce il campione sudamericano, devono ancora disputarsi le semifinali (il derby argentino tra River Plate e Lanus e la sfida tra i brasiliani del Gremio e gli ecuadoriani del Barcelona Sporting Club).

fatturato real madrid modello di business clausole rescissione giocatori real madrid
Il Real Madrid Campione D’Europa 2017(foto Insidefoto.com)

Il Pachuca debutterà il 9 dicembre contro i campioni d’Africa, ancora da definire, in un duello dei quarti. La finale è prevista per il 16 dicembre. Gli Emirati Arabi Uniti hanno organizzato nuovamente il torneo che riunisce i campioni continentali dopo averlo fatto nel 2009 e nel 2010. Negli ultimi due anni la competizione si è tenuta in Giappone. L’ultima finale è stata giocata dal Real Madrid e dai giapponesi del Kashima Antlers, con la vittoria dei blancos per 4-2.

1 COMMENTO

  1. Perché?????? Secondo me bisogna non solo lasciare la Confederations Cup ma addirittura propongo di rilanciarla: 2 Sud America, 2 Europa, 2 Africa, 2 Asia, 1 Nord America, 1 fra la migliore di Oceania e la seconda di Nord America, Il Campione e l’Ospite.
    Fanno tutto solo per guadagnare più soldi e se andrà in porto la proposta di Boban, saranno sempre le solite squadre a partecipare, scommettiamo (ahahah!)

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here