red bull lipsia acquista stadio investimento
I tifosi del Lipsia in tribuna (Foto: Insidefoto.com)

Nuovi investimenti per la Red Bull proprietaria del Lipsia (e di altre squadre in giro per il mondo, tra cui il Salisburgo).

La proprietà del club ha deciso di spendere 70 milioni di euro per assicurarsi la proprietà della Red Bull Arena, attualmente in capo a Michael Kolmel.

Il noto brand delle bevande energetiche già possiede i diritti di denominazione dell’impianto.

modello red bull calcio lipsia
La Red Bull Arena di Lipsia

Ufficialmente il RB Leipzig ha dichiarato che il club intende aumentare la capacità dell’impianto a 50.000 spettatori dalla sua attuale 42.959. I piani di sviluppo vedranno anche lo stadio “modernizzato e sviluppato, anche dialogando con i residenti della zona”.

“La decisione di acquistare lo stadio ha un elevato valore simbolico per i nostri fan e per la nostra squadra, ma soprattutto per molte persone dentro e fuori Lipsia”, ha dichiarato Oliver Mintzlaff, amministratore delegato di RB Leipzig. “Anche per noi questa è una chiara strategia che prelude a un impegno duraturo”.

Il modello Red Bull nel calcio: dal Lipsia a New York, come investono le “lattine” nel pallone

Burkhard Jung, sindaco di Lipsia, ha aggiunto: “Il messaggio più importante per le persone di Lipsia è che lo stadio rimane al centro della nostra città. Credo fermamente che il nostro stadio sia un esempio di impianto che guarda al futuro, perché è ben collegato ai mezzi pubblici ed è un luogo dove le persone si incontrano”.

Mercoledì il RB Leipzig, secondo nella Bundesliga 2016/17, ha giocato la sua prima sfida di UEFA Champions League. La squadra ha pareggiato 1-1 con il Monaco semifinalista della scorsa edizione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here