derby Inter-Milan ora pranzo
Mauro Icardi e Gigio Donnarumma uno contro l'altro nel derby di Milano (Foto: Insidefoto.com)

L’Inter punta il record d’incasso per il derby del prossimo 15 ottobre. Per la stracittadina contro il Milan, infatti, si va verso il tutto esaurito, con quasi un mese d’anticipo sulla sfida.

L’obiettivo è battere il record di 4,2 milioni, fatti segnare dalla sfida tra nerazzurri e rossoneri dello scorso 15 aprile disputata alle 12.30. Nella stagione 2016/17, il derby in casa dell’Inter è stata la gara con il maggior numero di spettatori (78.328), davanti alla gara con la Juventus del settembre 2016 con 76.484 spettatori.

Stavolta si tornerà a giocare alle 20.45, e si va verso il classico tutto esaurito. Guardando infatti la disponibilità dei biglietti sul sito dell’Inter, restano ben pochi tagliandi disponibili.

derby inter milan record incassi

Rimangono in vendita infatti tagliandi solamente nei settori primo e terzo anello rosso, primo e secondo anello arancione e nel terzo anello blu. Il tutto senza che sia stata aperta la vendita libera: dal 22 agosto infatti è stata aperta la prevendita riservata ai soli abbonati, da mercoledì 30 agosto quella riservata ai possessori della tessera del tifoso «Siamo noi», mentre la vendita libera comincerà solo dalle ore 10.30 di venerdì 8 settembre, solo ed esclusivamente su inter.it/tickets per i primi 5 giorni.

Sarà successivamente estesa ai punti vendita a partire da martedì 12 settembre: oltre all’Inter Store Milano e allo sportello Stadio San Siro sarà possibile acquistare anche negli oltre 500 punti vendita Vivaticket elencati alla pagina inter.it/puntivendita.

Resta così ai tifosi la possibilità del «secondary ticketing», a prezzi però decisamente più elevati. Come riporta Il Giorno, su alcuni portali  si parla di biglietti venduti al triplo o anche al quadruplo del costo ufficiale: ad esempio, un ticket da 175 euro per il primo anello rosso era in vendita a 658 euro (settore Z), un altro a 570 euro (settore X03).

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here