dove vedere Genoa-Bologna Tv streaming
Tifosi del Genoa sugli spalti (Foto: Insidefoto)

Riprende la trattativa per la cessione del Genoa. Oggi infatti è arrivato il primo passo formale, da parte di Giulio Gallazzi, per provare ad acquistare il club rossoblu.

È stata infatti inviata la lettera d’interesse vincolante. “La lettera di interesse è stata inviata questa mattina ed abbiamo conferme che è stata ricevuta” ha confermato Gallazzi, consigliere di Banca Carige e presidente di Sri Group, raggiunto dal’ANSA. “Noi siamo pronti per qualunque chiarimento e siamo disponibili da subito”.

genoa divorzio da Barabino
Il Presidente del Genoa Enrico Preziosi (Insidefoto.com)

“Sappiamo – ha spiegato Gallazzi – che il presidente Preziosi è all’estero e immaginiamo di ricevere una risposta entro pochi giorni. Ci fosse bisogno posso comunque affermare che i nostri dirigenti sono pronti a partire per effettuare la ‘due diligence’ senza problemi”. La risposta, secondo le indiscrezioni, dovrebbe arrivare entro lunedì.

Nel frattempo, lo stesso Gallazzi ha confermato l’identità di uno dei due soci pronti ad acquistare il club rossoblu: si tratta del fondo inglese Bybrook Capital gestito dal banchiere Tariq Hamoodi, 30enne irlandese cresciuto in Canada con un passato in Morgan Stanley. Bybrook Capital, tra le altre cose, ha fatto parte della cordata di fondi internazionali che ha investito in bond subordinati di Banca Monte dei Paschi di Siena per convertirli in azioni.

genoa preziosi azionariato popolare cessione genoa ruolo carige gallazzi
(foto Insidefoto.com)

“Posso confermare che Tariq è uno dei nostri due partners principali – ha proseguito Gallazzi – Bybrook è un fondo indipendente che gestisce due miliardi di sterline e sarà un nostro finanziatore con un rapporto fiduciario. Penso che ormai non ci siano più dubbi sulle nostre intenzioni”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here