La Juventus perde per 2-1 con il Barcellona nella prima partita dell’International Champions Cup. Decisiva la doppietta di Neymar, che potrebbe essere all’epilogo della sua avventura con i blaugrana.

Il talento brasiliano ambito dal PSG è stato schierato dal primo minuto assieme a Leo Messi (mentre Suarez si è accomodato inizialmente in panchina) ha dato spettacolo per un tempo, visto che la sua condizione non è ancora ottimale, andando a segno all’15’ dopo un uno-due con Alcacer e palla alle spalle di Buffon.

Al 26′ il raddoppio del Barca, sempre con Neymar, che scarta tutta la difesa bianconera prima di sferrare di destro il colpo del 2-0. La Juventus accorcia le distanze con un colpo di testa di Chiellini al 17′ della ripresa.

“E’ veramente difficile affrontare Messi e Neymar quando non si è al massimo”, ha commentato al termine della gara il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini. “Era la prima partita, un match difficile”, ha spiegato Chiellini, “abbiamo avuto una sola settimana di allenamenti. Siamo soddisfatti, e ora continuiamo a lavorare per migliorare la condizione”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here