connessione Internet stadio Stamford Bridge Chelsea
Stamford Bridge, lo stadio del Chelsea (Foto: Insidefoto.com)

Il Chelsea, la squadra che detiene il titolo di campione di Inghilterra, si appresta a rendere ancora più confortevole l’esperienza dei tifosi all’interno di Stamford Bridge. Il club londinese ha infatti stretto una nuova partnership con Ericsson, che si occuperà di fornire, tutti gli spazi dell’impianto, una copertura wi-fi gratuita.

Il servizio, come indicato dalla società sul suo sito ufficiale, sarà garantito grazie al modello di business Small Cell as a Service, con cui Ericsson, a vantaggio dei consumatori, progetterà, costruirà e opererà la reti. Le comunicazioni digitali tra le persone presenti all’interno della storica struttura presente nella capitale inglese potranno essere quindi più semplici.

Il Chelsea ha deciso di compiere questo importante passo dopo avere assistito al comportamento di moltissimi appassionati che hanno seguito da vicino nella stagione da poco passata le partite della squadra di Conte.

Sono stati in tantissimi infatti a utilizzare il proprio smartphone per condividere foto e video tramite social media, spesso portando le reti cellulari al limite. Il nuovo servizio punterà quindi a evitare che possano insorgere problemi di connessione.

Ericsson progetterà, costruirà e gestirà una rete di accesso Wi-Fi affidabile e performante che gestirà per conto del Chelsea FC.

Chris Townsend, direttore commerciale del Chelsea FC, ha voluto sottolineare quanto possa essere importante per i Blues poter contare su un partner importante come Ericsson: “Guardiamo con fiducia a questa ricca partnership con Ericsson che impatterà positivamente e in modo diretto sulle migliaia di fan che vengono regolarmente allo Stamford Bridge. Ericsson guida la strada per fornire soluzioni digitali innovative e noi gli diamo il benvenuto nella famiglia del Chelsea“.

Dello stesso avviso anche Arun Bansal, Senior Vice President, Europe & Latin America di Ericsson: “Le nostre ricerche evidenziano come le persone vogliano utilizzare i loro dispositivi digitali ovunque siano e il bisogno di connettersi è ancora più irresistibile durante una partita in casa del Chelsea FC. Attraverso questa partnership, assicuriamo che la connettività a Stamford Bridge corrisponda alla qualità dell’esperienza calcistica e speriamo di esplorare ulteriori opzioni che consentiranno al Chelsea FC di portare l’esperienza digitale ad un nuovo livello”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here