ranking fifa luglio 2017
(foto Insidefoto.com)

Ranking Fifa luglio 2017 – Dopo due anni, la Germania riconqusita la vetta del Ranking Fifa per nazionali. Il successo in Confederations Cup ha infatti permesso alla squadra di Joachim Low di riportarsi in testa alla classifica.

Dopo la vittoria per 1-0 contro il Cile (ora settimo) a San Pietroburgo, i campioni del mondo in carica hanno superato il Brasile (2°) e l’Argentina (3°). La grande sorpresa però riguarda altre due nazioni europee, Svizzera e Polonia, salite rispettivamente al quinto e al sesto posto (miglior posizione di sempre), guadagnando quattro posizioni ciascuna. Lo stesso numero di posizioni guadagnate anche dal Portogallo, che, grazie ai risultati in Confederations Cup, è passata dall’ottava alla quarta posizione.

ranking fifa luglio 2017

Tra le nazionali Uefa, hanno guadagnato posizioni anche e Svezia (18°, 16 posizioni guadagnate) e Islanda (19°, 3 posizioni in più, mai così in alto), entrando nelle prime 20. L’Italia resta al 12° posto, mentre la Spagna esce dalla top 10, piazzandosi 11esima.

Il passo avanti più notevole resta quello di Andorra, che ha guadagnato ben 57 posizioni, raggiungendo il 129° posto, mentre Perù (14°), Irlanda del Nord (22°), Congo DR (28°), Curaçao (68°) e la Mauritania (81°) hanno ottenuto, come Polonia e Islanda, il loro miglior risultato in quanto a classifica.

ranking fifa luglio 2017
Eder esulta dopo il gol all’Uruguay (foto Insidefoto.com)
Le prime 15 posizioni del Ranking FIFA
1) Germania 1609 punti (+2)
2) Brasile 1603 punti (-1)
3) Argentina 1413 punti (-1)
4) Portogallo 1332 punti (+4)
5) Svizzera 1263 punti (+4)
6) Polonia 1319 punti (+4)
7) Cile 1250 punti (-3)
8) Colombia 1208 punti (-3)
9) Francia 1199 punti (-3)
10) Belgio 1194 punti (-3)
11) Spagna 1114 punti (-1)
12) ITALIA 1059 punti (-)
13) Inghilterra 1051 punti (-)
14) Perù 1014 punti (+1)
15) Croazia 1007 punti (+3)