Dove vedere finali NBA 2018 Tv streaming
(Foto ufficio stampa Nba)

I Golden State Warriors fanno ricco Stephen Curry. A poche ore dall’inizio della free agency, il due volte MVP Nba ha infatti trovato un accordo da record per il rinnovo con la franchigia della baia di San Francisco.

Curry diventa così il giocatore più pagato di sempre: grazie al rinnovo, incasserà infatti 201 milioni di dollari complessivi nei prossimi cinque anni. Si tratta dell’accordo più alto di sempre in Nba, visto che nessuno aveva mai superato la quota di 200 milioni.

curry contratto 201 milioni
(Foto ufficio stampa Nba)

Nel primo anno del nuovo contratto, Curry incasserà circa 34,5 milioni di dollari, che gli permetterà di superare LeBron James per quanto riguarda lo stipendio annuale (il 23 dei Cavs incasserà 33,2 milioni di dollari): la cifra è poi destinata a salire stagione per stagione. Un notevole salto in avanti per Curry, che nel 2016/17 aveva uno stipendio da 12,1 milioni di dollari, in seguito all’accordo da circa 44 milioni di dollari per quattro anni firmato dopo la stagione 2012-13, quando c’era però preoccupazione per le sue condizioni fisiche (visti i numerosi infortuni alle caviglie).

Da quella stagione in poi, Curry è stato però la base della crescita dei Warriors, che ha raggiunto il culmine con le due vittorie nelle Finals 2015 e 2017, mentre a livello personale il numero 30 di Golden State è stato eletto due volte MVP della stagione regolare.

Il nuovo contratto rappresenta anche un record negli Usa, visto che, nelle 4 principali leghe professionistiche sportive, nessun contratto raggiunge le cifre annuali medie che incasserà Curry.

 

Nella notte, inoltre, i Golden State Warriors hanno raggiunto un accordo per il rinnovo anche con Shaun Livingston, che porterà a casa 24 milioni di dollari per i prossimi 3 anni. L’attesa ora è per capire se la franchgia di Oakland riuscirà anche a trovare l’accordo con Andre Iguodala, altra pedina fondamentale per la squadra di Steve Kerr: in seguito, arriverà il rinnovo di Kevin Durant, che potrà incassare oltre i 30 milioni a stagione.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here