«Suning ha le risorse per costruire una grande Inter e sta dimostrando il suo impegno: l’obiettivo da raggiungere è la Champions League e il giocarla costantemente. Aggiungeremo alcuni giocatori alla squadra». Il presidente dell’Inter Erick Thohir, in un’intervista a The Straits Time, parla dei prossimi obiettivi del club nerazzurro sia sportivi che di management.

«L’Inter è uno dei top club mondiali. La società» – spiega Thohir – «vuole assicurarsi di migliorare la squadra. Non dobbiamo investire solamente sui giocatori ma anche affermarci a livello di brand e infrastrutture».

La nuova proprietà, spiega ancora Thohir, vuole conquistare la fiducia dei tifosi nerazzurri con azioni concrete: «Quando arriva un proprietario straniero i tifosi si fanno molte domande: chi siamo, cosa vogliamo fare. Quindi dobbiamo dimostrare loro che siamo impegnati nella costruzione della squadra. Ci vorrà del tempo per avere successo, ma abbiamo l’esempio del Leicester».

Thohir si sofferma poi su alcuni punti che potrebbero aiutare il prodotto del calcio italiano a crescere nel mondo: «Dobbiamo innovare, adattare gli orari delle partite per raggiungere i tifosi con un fuso orario diverso e andare in tour per costruire il brand non solo dell’Inter ma di tutto il calcio italiano. Stiamo lavorando con i vertici della Lega su questo per rendere la serie A ancora più forte».

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here