Napoli, settore ospiti del San Paolo chiuso per le due sfide contro la Juventus

Si avvicina l’appuntamento con Napoli-Juventus, in programma con una doppia sfida nell’arco di pochi giorni. Domenica 2 aprile alle 20.45 le due formazioni si affronteranno per la gara di campionato,…

Napoli nuovo stadio Bagnoli

Si avvicina l’appuntamento con Napoli-Juventus, in programma con una doppia sfida nell’arco di pochi giorni. Domenica 2 aprile alle 20.45 le due formazioni si affronteranno per la gara di campionato, mentre mercoledì 5 aprile sarà la volta del ritorno della semifinale di Coppa Italia.

La presenza dei tifosi subirà però alcune limitazioni in seguito a una decisione presa nelle ultime ore.

[cf-perform-video]s5kmyi05bz5f12pvzuz486s1x[/cf-perform-video]

 

In conformità alle determinazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive, il prefetto di Napoli, Carmela Pagano, ha infatti disposto che la vendita dei tagliandi per lo stadio San Paolo sia riservata esclusivamente ai residenti nella Regione Campania e ai possessori della tessera del tifoso Azzurro Card, Fan Away, Fan Stadium ovunque residenti, con contestuale sospensione dei programmi di fidelizzazione e chiusura del settore ospiti.

La decisione è stata presa, secondo le motivazioni indicate nella nota ufficiale, per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Questo non fa quindi che rendere l’atmosfera ancora più calda, soprattutto per l’arrivo al San Paolo di Gonzalo Higuain, ora nelle file della Juventus, che non sarà certamente accolto con grande favore dai suoi ex sostenitori.

Per l’occasione la società partenopea ha predisposto già nei giorni scorsi una promozione speciale per i biglietti valida per le due partite contro la formazione bianconera.