Il gol di Mario Mandzukic in Juventus-Crotone (Insidefoto.com)
Il gol di Mario Mandzukic in Juventus-Crotone (Insidefoto.com)

Juventus-Crotone 3 a 0, i bianconeri diventano campioni d’Italia per la sesta volta consecutiva e centrano un record storico. È questo quello che dice lo Stadium al termine della penultima giornata di Serie A, grazie alle reti di Mandzukic, Dybala e Alex Sandro. 

Juventus-Crotone 3 0 highlights, i gol

Al 12esimo del primo tempo cross basso dalla trequarti di destra di Cuadrado, la palla attraversa l’area, Higuain manca la deviazione contrastato da Ceccherini, la palla prosegue nella sua traiettoria sulla quale si avventa Mandzukic, che anticipa Ferrari e batte Cordaz per il vantaggio della Juventus.

Al 39esimo del primo tempo: Cuadrado guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area nella zona destra del campo: posizione perfetta per Dybala che con il sinistro disegna una traiettoria imprendibile per Cordaz.

Al 38esimo del secondo tempo: calcio d’angolo di Dybala da sinistra, Alex Sandro stacca di testa nel cuore dell’area superando Cordaz grazie all’aiuto della traversa con la palla che rimbalza oltre la linea, come segnalato dalla Goal Line Technology.

Juventus-Crotone 3 0 highlights, Gentiloni, “La grande Juve”

La squadra di Massimiliano Allegri vince dunque il suo scudetto e continua a credere nel triplete, dopo aver conquistato la Coppa Italia e in attesa della finalissima di Champions League. Ovviamente nel corso del pomeriggio subito dopo il fischio finale si sono susseguiti i complimenti per i bianconeri. Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha twittato: “La grande vecchia Juve” ha scritto il premier che è, come sanno anche le pietre, un noto tifoso bianconero. Anche il ministro dello Sport, Luca Lotti, si è complimentato con la società di Andrea Agnelli, sebbene lui sia di comprovata fede milanista: “Congratulazioni alla Juventus per lo scudetto conquistato”, ha scritto.