paris saint germain linea moda
I giocatori del Paris Saint Germain esultano dopo un gol (Foto: Insidefoto.com)

Anticipazioni maglia Paris Saint Germain 2017-2018. La stagione volge al termine e le anticipazioni sulle caratteristiche delle maglie che saranno indossate dai vari club nel 2017-2018 si fanno via via più attendibili. Possiamo quindi farci un’idea ora di come vestirà il Paris Saint Germain, protagonista finora di un’annata più deludente rispetto alle aspettative.

L’ufficializzazione della casacca potrebbe avvenire già a breve. Un anno fa, infatti, di questi tempi era avvenuta la presentazione della divisa che attualmente vediamo indosso a Verratti e compagni.

A rivelare i dettagli è il sito Footyheadlines.com, sempre in prima linea in questo ambito che cattura l’interesse di tantissimi tifosi, indipendentemente dalla squadra sostenuta. La testata è riuscita ad avere alcune immagini esclusive grazie all’utente @Lorenzkong, che confermano le indiscrezioni di alcune settimane fa. Guardando l’immagine della casacca si possono adottare alcuni miglioramenti introdotti dallo sponsor tecnico Nike.

Anticipazioni maglia Paris Saint Germain 2017-2018: ufficializzazione vicina?

La striscia rossa presente al centro non ha più i bordi bianchi attuali ed è inoltre più sottile del solito. All’interno è inoltre presente un piccolo disegno grafico.

Paris Saint Germain, ecco come sarà la maglia 2017-2018
Paris Saint Germain, ecco come sarà la maglia 2017-2018

La caratteristica più eclatante della maglia 2017-2018 del Paris Saint Germain coinvolge le maniche. Qui infatti è presente una base blu scuro combinata con strisce rosse sottili: questo consente di creare un colore il viola, simile al kit dell’Inghilterra a Euro 2016. Intorno al collo sono inoltre presenti alcuni inserti rossi. Il colore è presente anche ai lati della casacca insieme al bianco e al blu.

maglia-psg

A livello tecnico il kit 2017-2018 del Paris Saint Germain si basa sulla seconda generazione del modello Vapor Nike, in grado di favorire al massimo la traspirazione degli atleti.

I pantaloncini e i calzettoni sono dello stesso colore della maglia per dare un’idea di un’informità. Il “baffo” di Nike è invece in bianco.