bilancio empoli 2017
(foto Insidefoto.com)

L’Empoli torna al successo al ‘Castellani’ dopo oltre tre mesi di attesa battendo 3-1 il Bologna. Era dal 22 gennaio che i toscani non vincevano in casa (1-0 all’Udinese): tre punti fondamentali in chiave salvezza, con gli azzurri ancora a più 4 punti dal Crotone a tre turni dal termine del campionato.

Le prime due azioni del match corrispondono ai due gol. Al 5′ Pasqual mette in mezzo all’area una punIzione su cui Costa, rientrante dopo un mesetto e mezzo di panchina, fa sponda, la deviazione arriva sui piedi di Croce che velocissimo insacca di destro sottoporta. C’è un ex in campo nelle fila del Bologna, si chiama Simone Verdi e all’11 pareggia: si accentra dalla destra e lascia partire un sinistro a girare che batte Skorupski all’angolino.  Al 38′ arriva la perla di Pasqual: un mancino da 25 metri in diagonale che piega le mani di Mirante e si infila all’incrocio.

Una rete splendida che dà ancora maggior coraggio alla squadra di Martusciello che al primo minuto del secondo tempo trova un calcio d’angolo da cui nasce il 3-1: stavolta è Costa a trovare la conclusione giusta su una palla vagante in piena area dopo una mezza mischia. Sul 3-1 e con la pioggia incessante la gara si accascia e finisce senza troppo emozioni.

EMPOLI-BOLOGNA 3-1

Empoli (4-3-1-2): Skorupski, Laurini (19′ st Veseli), Bellusci, Costa, Pasqual, Mauri (43′ st Jakupovic), Diousse, Croce, El Kaddouri, Pucciarelli, Thiam ( 30′ st Maccarone) A disp.: Pugliesi, Pelagotti, Barba, Damiani, Dimarco, Buglio, Zambelli, Tello, Zajc All.: Martusciello.

Bologna (4-3-3): Mirante, Krafth, Gastaldello (22′ st Masina) , Maietta, Mbaye, Taider (5′ st Petkovic), Donsah, Pulgar, Krejci (29′ st Okwonkwo) Destro, Verdi A disp.: Da Costa, Sarr, Oikonomou, Helander, Viviani, Rizzo, Trovadè, Sadiq, Di Francesco All.: Donadoni.

Arbitro: Calvarese.

Marcatori: 5′ Croce (E), 11′ Verdi (B), 38′ Pasqual (E), 1′ st Costa (E).

Ammoniti: Krejci, Gastaldello (B), Pasqual (E).

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here