Quanto vale vincere Giro Italia 2017
Vincenzo Nibali con la maglia dell'Astana (foto Insidefoto.com)

Quanto vale vincere Giro Italia 2017 – È partita ieri da Alghero la 100ª edizione del Giro d’Italia, con la prima tappa vinta dall’austriaco Lukas Pöstlberger. Ma quanto vale vincere al Giro d’Italia?

Praticamente ogni azione (ma non in discesa, visto che il premio è stato cancellato nei giorni scorsi non senza polemiche) in ciascuna delle 21 tappe può permettere ai ciclisti di intascare centinaia o migliaia di euro.

Partiamo, così, dai premi di squadra. La squadra vincitrice della classifica generale a tempi, ad esempio, conquisterà 5.000 euro; a seguire 4.000, 3.000, 2.000, 1.000 per le altre squadre piazzate. Per quanto riguarda ciascuna tappa, la squadra vincitrice riceverà 500 euro, mentre la seconda 300 euro e la terza 100 euro. Il premio fairplay, invece, varrà 5.000 euro per la miglior squadra, con 3.000 euro riservati alla seconda e 2.000 alla terza.

Tra i premi “minori”, il vincitore della classifica finale per i traguardi volanti riceverà 8.000 euro (6.000 per il secondo, 4.000 per il terzo, 2.000 per il quarto, 1.000 per il quinto), mentre il vincitore di un singolo traguardo volante incasserà 500 euro (400 per il secondo, 300 per il terzo, 200 per il quarto e 100 per il quinto), con un montepremi complessivo per i traguardi volanti di 49.500 euro. Il fuggitivo di giornata riceverà invece 250 euro, con 5.000 previsti per chi conquisterà la classifica generale; 4.000 invece sarà il premio per il Super Combattivo del Giro d’Italia, con 300 euro in palio per il premio combattività di ogni singola tappa.

Quanto vale vincere Giro Italia 2017, le maglie

Montepremi che si alza, ovviamente, parlando delle varie classifiche speciali. La maglia ciclamino, ad esempio, ha un montepremi complessivo di 73.000 euro: il vincitore della classifica finale a punti riceverà 10.000 euro (a seguire 8.000, 6.000, 4.000, 3.000), mentre il vincitore di singola tappa incasserà 800 euro (500 per il secondo, 200 per il terzo) e una singola giornata in maglia ciclamino varrà 500 euro.

Quanto vale vincere Giro Italia 2017
La maglia ciclamino

 

 

Chi vincerà invece la classifica finale dei Gran Premi della Montagna riceverà un assegno da 5.000 euro (a seguire 4.000, 3.000, 2.000, 1.000). Il vincitore della classifica gpm di ciascuna tappa incasserà (700 euro, 400 per il secondo, 200 per il terzo), mentre indossare la maglia azzurra per una giornata varrà 500 euro, con un montepremi complessivo di 50.200 euro.

Quanto vale vincere Giro Italia 2017
La maglia azzurra

Infine, la classifica per i giovani avrà un montepremi complessivo di 40.5000 euro: 10.000 euro per chi vincerà la classifica finale (a seguire 8000, 6000, 4000, 2000), mentre chi indosserà la maglia bianca per una giornata riceverà 500 euro.

Quanto vale vincere Giro Italia 2017, le tappe

La vittoria di una singola tappa varrà 11.010 euro: a seguire, 5.508 euro per il secondo e 2.752 euro per il terzo. Oltre i 1.000 euro anche i premi per quarto (1.377) e quinto (1.102) posto, mentre per sesto e settimo posto ci saranno 826 euro ciascuna e 551 euro per ottavo e nono. Infine, tutti i corridori tra la decima e la 20esima posizione riceveranno 276 euro: complessivamente, il montepremi vale 27.540 a tappa, per un totale di 578.340 euro.

 

Quanto vale vincere Giro Italia 2017, la mglia rosa

Chi arriverà a Milano da trionfatore riceverà, insieme al “Trofeo Senza Fine”, un assegno da ben 115.668 euro, meno della metà di quanto previsto al Tour de France. Chi chiuderà sul secondo gradino del podio riceverà 58.412 euro, mentre per la terza piazza previsti 28.801 euro. Infine, 14.516 euro per il quarto in classifica, 11.654 euro per il quinto, 8.588 ciascuna per sesto e settimo, 5.725 euro per ottavo e nono e 2.863 euro per tutti i corridori dal decimo al ventesimo posto, con un montepremi complessivo da 289.170 euro.

Quanto vale vincere Giro Italia 2017
La maglia rosa

Non solo, perché in occasione della 100esima edizione del Giro d’Italia sono stati previsti anche premi speciali: 90.000 euro di “bonus” per chi vincerà il Giro, poi 50.000 per il secondo posto, 20.000 per il terzo e 1.5000 dal quarto al decimo, per complessivi 170.500 euro.

Infine, chi vestirà la maglia rosa incasserà 1.000 al giorno: in totale, quindi, sono previsti 21.000 euro in premi per la maglia rosa.

 

 

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here