Gianluigi Buffon (Insidefoto)

Buffon testimonial di Reale Mutua. La società ha siglato un accordo di collaborazione con Gianluigi Buffon, il numero 1 dei portieri italiani, per la promozione del proprio marchio, con particolare riguardo al proprio impegno nell’ambito del Welfare. Lo ha annunciato la società con una nota. “È proprio su questo tema di fondamentale importanza che Gigi Buffon inizierà con gli Italiani un dialogo, aiutandoli a esserne consapevoli e rafforzando l’empatia nei confronti di Reale Group”, si legge. Secondo la società, “il ruolo di Buffon si dimostra perfetto per spiegare la necessità del saper prevedere cosa può succedere; nella vita, come in campo, il giocare d’anticipo è un’abilità fondamentale e spesso un talento innato che caratterizza i grandi campioni”.

Buffon Reale Mutua, spot in tv e su Internet 

Primo risultato della collaborazione tra Buffon e Reale Mutua è la nuova campagna pubblicitaria, di cui è il protagonista, in onda sulle più importanti emittenti televisive nazionali, sui principali portali online di informazione e intrattenimento, oltre che sui social network (Youtube e Facebook).

Siamo molto orgogliosi che un grande campione come Gigi faccia parte della nostra squadra: il nostro lavoro sarà ancora più appassionante al fianco del Capitano – ha dichiarato Luca Filippone, Direttore Generale di Reale Mutua – Pensiamo ci sia un forte parallelismo tra il ruolo del portiere e quello delle persone chiamate ad affrontare la quotidianità. In campo come nella vita, infatti, il vero segreto per proteggere ciò che conta è potersi avvalere dell’aiuto di una grande squadra, come la nostra di Reale Group, pronta a garantire un’offerta Welfare pensata per tutelare e mantenere al meglio il benessere e la salute degli italiani e delle loro famiglie”.

Buffon Reale Mutua, stvDDB, The Family e InMediaTo per la campagna

La campagna, realizzata in collaborazione con l’agenzia creativa stvDDB (Gruppo DDB Italia) e con la casa di produzione The Family e pianificata da InMediaTo, viene spiegato in una nota, “nasce con la volontà di approfondire ulteriormente i valori di mutualità e vicinanza, che da sempre sono trasversali al Gruppo: “Together More” resta infatti il concetto strategico di Reale Group, asse portante di ogni comunicazione. Seppure all’interno di una creatività totalmente nuova, resta inoltre centrale anche il format “Alzi la mano”, vero e proprio fil rouge con la campagna precedente e simbolico gesto di adesione per condividere valori e obiettivi”.

Come spiega la società, negli spot “Buffon veste dunque i panni che gli sono propri e parlando del suo ruolo di portiere riesce a superare gli stereotipi pubblicitari del testimonial, in modo credibile e realmente distintivo per sensibilizzare sull’importanza di anticipare e pianificare il mantenimento del benessere e tenore di vita propri e del nucleo familiare”.

PrecedenteFrancia come Italia, TF1 pensa alla Champions League in chiaro
SuccessivoMessi chiamato a testimoniare dalla FIFA, l’obiettivo è dimezzare la squalifica