barcellona camp nou fan zone
Lo stadio Camp Nou di Barcellona (Insidefoto.com)

Il Barcellona ha deciso di sfruttare al meglio il Camp Nou, uno degli stadi più apprezzati nel panorama europeo. Il club catalano, infatti, vorrebbe che l’impianto venisse sfruttato non solo ogni due settimane, quando è in programma una partita casalinga della formazione di Luis Enrique. Ad eccezione delle gare, infatti, gli appassionati si recano allo stadio solo per visitare il Museo.

La società catalana, come indicato dalla testata Palco23.com, ha quindi deciso di predisporre il progetto “Match Play”, che consiste nell’organizzazione di una Fan Zone in occasione degli incontri in trasferta del Barcellona.

L’iniziativa sarà inaugurata per la prima volta il 23 aprile, in coincidenza con la festività di San Jordi e con la partita contro il Real Madrid, attesa da milioni di appassionati. Numerosi tifosi tra i 18 e i 30 anni avranno così la possibilità di prendere parte a un’attività progettata per loro con un sottofondo musicale scelto per l’occasione. Nello stesso momento sarà trasmessa su uno schermo gigante la partita. Un modo inusuale anche per condividere la propria passione per i colori blaugrana.

Almeno per ora non sono state fornite indicazioni dal Barcellona sulla frequenza con cui sarà organizzata questa particolare iniziativa. Non si sa infatti se sarà prevista solo per i big match, tra cui rientra certamente il “Clasico”, o se in occasione di ogni impegno in trasferta dei catalani.

Il progetto che coinvolgerà i tifosi presenti al Camp Nou nasce grazie al lavoro svolto da “Spazio Giovani”, una piattaforma che si occupa di lavoro e progetti speciali progettati in modo specifico per i suoi giovani soci.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here