La primavera è ormai arrivata e come da tradizione saranno numerosi gli eventi in programma nel territorio tra Sondrio e la Valmalenco, favoriti da uno scenario mozzafiato come quello della montagna valtellinese.

Si inizia nel weeend tra venerdì 24 e domenica 26 marzo con la “Piega Malenca”, dedicato alla sciata a tallone libero, nella cornice alpina della Valmalenco. Sempre domenica 26 partendo da Lanzada, è tempo di sci alpinismo con la 32ª “Gara del Pizzo Scalino”.

La Valmalenco torna ad aprirsi al mondo nel periodo dal 30 marzo al 7 aprile grazie al Campionato FIS Freestyle Sky Junior. I migliori “rider” del mondo, che hanno dato spettacolo sulle nevi dell’Alpe Palù negli anni passati, tornano in provincia di Sondrio a regalare grandi emozioni sportive: musica e spettacolo, salti ed esibizioni, sciate e divertimento.

Si prosegue sabato 8 aprile con il Valtellina Vertical Tube Race, la spettacolare salita alla condotta forzata di Montagna in Valtellina: il km più duro al mondo, 400 atleti alla prese con 2700 gradini su un dislivello di 500 metri.

La Valtellina Vertical Tube
La Valtellina Vertical Tube

A partire dal 15 aprile la primavera riempirà di colori e cultura l’affascinante borgo di Ponte in Valtellina con la 40ª “Ponte in Fiore”. Fino al 21 maggio sono previste mostre, concerti, conferenze, teatro, musica, folclore e sport nello splendido paese ricco di arte e storia a 10 km da Sondrio.

Gli appassionati di cultura potranno visitare fino al 15 aprile la mostra aperta dedicata alle architetture dell’arco alpino italiano: l’evento sarà ospitato presso la splendida cornice del Castello Masegra.

Archiviato l’inverno, prende il via come da tradizione la nuova stagione del Valtellina Golf: 18 buche e green sempre perfetti
a due passi da Sondrio, in riva al fiume Adda, circondato dalle vigne delle Alpi Retiche e dai verdi boschi delle Orobie.

Fino al 17 aprile sono inoltre ancora disponibili i treni della neve per la Valmalenco. Non solo: dal 30 marzo al 7 aprile, in concomitanza con il Mondiale freestyle, con il treno della neve il menù dello sciatore è gratuito.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here