Rai sciopero commento Juventus-Torino
Derby di Torino del 2016 (Foto: Insidefoto.com)

Una delle partite di maggiore interesse in programma nella prossima giornata di Serie A è certamente il derby di Torino, che vedrà sfidarsi allo Stadio Grande Torino i granata e la Juventus, entrambe desiderose di ottenere i tre punti. Le statistiche sorridono alla squadra guidata da Allegri: il Torino, infatti, ha vinto solo una delle ultime venti stracittadine di campionato, nell’aprile del 2015. Per il resto sono arrivati quattro pareggi e quindici vittorie dei bianconeri.

Il fischio d’inizio è alle ore 15 di domenica 11 dicembre.

Ma dove sarà possibile seguire la partita in Tv per chi non avrà la possibilità di essere allo stadio? Sono diverse le piattaforme disponibili che trametteranno la gara in modo tale da poter accontentare una platea il più variegata possibile.

Dove vedere Torino-Juventus in Tv: la proposta di Sky

Gli abbonati a Sky, che trasmette tutte le 380 gare di Serie A di questa stagione, avranno ovviamente la possibilità di seguire il match tra le due formazioni piemontesi sintonizzandosi su Sky Calcio 1 (canale 251). La telecronaca è affidata a Riccardo Trevisani con commento tecnico di Daniele Adani.

Prima e dopo il match confermato l’appuntamento con “Sky Calcio Show” condotto da Ilaria D’Amico in cui saranno analizzate le scelte dei due allenatori. Dopo il fischio finale spazio alle voci dei protagonisti.

Torino-Juventus, marzo 2016 - La coreografia dei granata (Foto: Insidefoto.com)
Torino-Juventus, marzo 2016 – La coreografia dei granata (Foto: Insidefoto.com)

Dove vedere Torino-Juventus in TV: la proposta di Mediaset Premium

Anche Mediaset Premium manderà in onda il derby di Torino in diretta su Premium Sport 2. La telecronaca sarà curata da Pierluigi Pardo affiancato da Aldo Serena nel ruolo di commentatore tecnico. Alessio Conti, Gianni Balzarini e Simone Cerrano si occuperanno invece dei commenti tra tribuna e bordocampo.

La pay Tv di Cologno Monzese, a differenza della “rivale” Sky, ha inoltre il vantaggio di poter trasmettere le immagini dagli spogliatoi e dal tunnel prima dell’ingresso in campo. Non mancano nemmeno le interviste a uno dei protagonisti durante l’intervallo e subito dopo il fischio finale.

 

Dove vedere Torino-Juventus in TV: le piattaforme in streaming

Anche in Italia sono sempre più numerosi gli utenti che scelgono di guardare la Tv in streaming, apprezzata per la mancanza di vincoli e per la flessibilità.

Il derby di Torino sarà una delle tre gare trasmesse da serie A TIM nel weekend. Per vederlo occorre essere abbonati a TimVision oppure alla app. Laura Barriales analizzerà quello che potrebbe succedere in campo a partire dalle 14.30, poi dalle 15 spazio al match.

In alternativa anche Now Tv, la piattaforma via Internet di Murdoch che non necessita di parabola, darà la possibilità agli appassionati di guardare la gara. E’ possibile selezionare il singolo contenuto e pagare solamente per quello. Il costo previsto è a partire da 4,99 euro.