dove vedere Cittadella-Hellas Verona Tv streaming
Un pallone da calcio in campo (Foto: Insidefoto.com)

La diffusione della Tv in streaming, che consente di guardare i propri contenuti preferiti dove si vuole e senza vincoli di orario, sta diventando sempre più elevata anche in Italia grazie alla possibilità di scegliere tra varie offerte disponibili. Da poco più di un anno a fare concorrenza nel nostro Paese a Now TV e Premium Online c’è anche Netflix, la celebre piattaforma americana che propone un catalogo ricco dedicato in modo particolare a film e serie TV.

Trattandosi di un servizio di origine statunitense, i contenuti dedicati al calcio sono piuttosto limitati. Gli appassionati possono comunque contare su alcuni documentari, film e serie Tv incentrati sullo sport più amato.

Tra i documentari da non perdere per un vero appassionato c’è certamente “Maradona by Kusturica”, incentrato sulla carriera e la vita fuori dal campo dell’ex fuoriclasse argentino. Un talento che nonostante il passare degli anni continua a essere uno tra i migliori, ma che ha spesso sprecato le sue doti con alcuni comportamenti sopra le righe.

Chi ama invece gli sport diversi dal calcio potrà comunque trovare qualcosa di interessante da guardare durante il tempo libero. Sono infatti disponibili due documentari dedicati a Lance Armstrong, il plurivincitore del Tour de France poi fermato per doping, dal titolo “The Armstrong Lie” e “Stop at Nothing: The Lance Armstrong Story”.

Interessante è anche “La rinascina di Jake The Snake”, in cui si ripercorre la storia dell’ex wrestler Jake Roberts nel momento in cui può contare sull’aiuto del collega “Diamond” Dallas Page per riuscire a disintossicarsi dall’alcol.

Chi invece ama le serie TV potrà apprezzare “Club de Cuervos”, un comedy drama che racconta aspettative e lotte famigliari di due fratelli eredi di una squadra di calcio.

Per quanto riguarda i film non mancano i titoli che è sempre piacevole rivedere come “Estate 92”, dedicato alla partecipazione della Nazionale danese agli Europei, “Ragazze nel pallone e “Sognando Beckham”.

Da poco la piattaforma americana ha inoltre lanciato una novità interessante che potrebbe servire a incrementare il bacino di utenza: è infatti possibile ora scaricare i contenuti per vederli anche offline. Senza la necessità di essere supportati dalla rete wi-fi o dal cellulare.

Non è necessario essere dotati di un ulteriore abbonamento, né saranno richieste spese supplementari. L’unica condizione richiesta è di essere in possesso di un dispositivo dotato di spazio necessario per conservare quello che si vuole vedere.

Una volta scaricati i titoli a cui si è interessati, basterà accedere all’app di Netflix, disponibile sia per iOS sia per Android. Qui è presente la voce “I miei download” dove si possono visualizzare tutti i contenuti scaricati per avviare la riproduzione.

L’opzione per il download non è al momento disponibile su smart tv, console, set top box, e computer: smartphone e tablet si confermano infatti gli pparecchi destinati sempre più alla fruizione di video.

In attesa che Netflix  migliori l’offerta per gli appassionati di sport, è già disponibile in Germania un concorrente temibile. Si tratta di Dazn, ideato dal gruppo Perform, che lavora in modo simile a Netflix, ma puntando in modo particolare al mercato sportivo. Sono infatti disponibili più di 8 mila eventi sportivi l’anno, tra cui spiccano le gare di Ligue 1, Liga, Serie A e Premier League.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here