francia rinnovo nike 2026
Paul Pogba con la maglia della Nazionale francese (Foto: Insidefoto.com)

La Federcalcio francese è ormai decisa a cambiare sponsor tecnco interrompendo il rapporto attualmente in essere con Nike. Una decisione in merito a quale sarà l’azienda che sostituirà il brand americano non è ancora stata presa ufficialmente, ma non si possono escludere sorprese.

Il marchio che sarà scelto potrà vestire i giocatori francesi nel periodo dal 2018 al 2026. Fino ai  Mondiali in Russia i “Blues” continueranno comunque a indossare divise targate Nike, che ha stretto una partnership con la Federcalcio transalpina nel 2011, riuscendo a strappare una delle realtà più importanti per la “rivale” Adidas, con cui il rapporto durava addirittura dal 1972.

 

Fino a qualche tempo fa sembrava che il rinnovo tra la Federcalcio francese e Nike fosse l’ipotesi più probabile, anche se in patria non tutti sembravano essere favorevoli a questa possibilità. Secondo quanto riporta la testata spagnola Marketing Deportivo, specializzata in questo ambito, le candidature da vagliare non sembrano mancare. Sarebbero infatti arrivate proposte da Adidas, che sarebbe interessata a ripetere i fasti degli anni passati (con una divisa realizzata dal brand tedesco sono arrivate le vittorie di fine anni ’90 e inizio anni duemila), ma non sono da scartare ipotesi alternative.

Anche Under Armour e New Balance aspirerebbero al ruolo. Altre proposte sarebbero arrivate anche da Le Coq Sportif e Kipsta (Decathlon). A sorpresa potrebbe però spuntarla un’azienda asiatica di origine cinese, il cui nome ancora non è stato svelato, anche se potrebbe trattarsi di Li-Ning.

Nonostante questo, c’è chi ritiene che anche in questo ambito possa ripetersi l’eterna “lotta” tra Adidas e Nike con il marchio tedesco pronto a tornare a collaborare con i “galletti”.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here