motogp misano indotto spettatori
(Insidefoto.com)

Domenica da record per la MotoGp a Misano Adriatico. Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, infatti, ha fatto segnare numeri in netto miglioramento, a partire dagli spettatori.

Nel weekend sulla riviera romagnola infatti si sono presentati al circuito 158.396 spettatori nelle tre giornate, sfondato il muro dei centomila (100.496) per la gara di domenica (18.877 venerdì, 39.023 sabato). Dati in crescita rispetto ad un anno fa, quando le presenze si erano fermate a quota 152mila spettatori, una progressione comunque importante, che ha visto quasi raddoppiare il numero negli ultimi cinque anni.

Una crescita negli spettatori che porta vantaggi a tutta la zona intorno al circuito di Misano. Secondo uno studio commissionato da Misano World Circuit a Trademark Italia e Sigma Consulting, la spesa aggregata diretta riconducibile al GP 2015 ammonta a 68,139 milioni di euro, di cui circa 63 milioni di euro (il 92% circa dell’importo) speso e raccolto nel territorio riminese (il restante 8% nel resto d’Italia).

La quota più importante è quella relativa alle spese effettuate dal pubblico nell’area: 49,232 milioni, circa il 72% della ricaduta economica complessiva. Di questi, 19,3 sono stati spesi in alloggi, 16,1 in ristorazione, 10,7 per divertimento e shopping e 2,9 per trasporti e parcheggi.

Per quanto riguarda l’organizzazione, il Misano World Circuit ha speso circa 8,8 milioni di euro per le spese per ospitare l’evento, dai costi per l’aumento delle forze di ordine pubblico fino alla nettezza urbana e alle spese per atività promozionali. Infine, sono state stimate le spese degli addetti ai lavori per 2,048 milioni di euro (il 3,0% del totale) effettuate durante la permanenza nel territorio riminese.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here