ea sports smentisce chiusura uffici italiani

Dopo le indiscrezioni diffuse negli ultimi mesi ora è stata annunciata ufficialmente la data di uscita di Fifa 17: sarà infatti possibile acquistare la nuova edizione del videogioco a partire dal 29 settembre 2016. Ad annunciarlo è stata proprio l’azienda produttrice, Electronic Arts, che ha confermato che il game potrà essere utilizzato da tutti i possessori di PC, PS4, PS3, Xbox 360 e Xbox One.

Gli appassionati, però, al momento sono rimasti parzialmente delusi. Al di là del trailar ufficiale, infatti, non sono state diffuse indiscrezioni sulle caratteristiche del gioco e su eventuali modifiche rispetto alle precedenti versioni. Per saperne di più sarà necessario attendere la presentazione ufficiale in programma il 12 giugno all’E3 di Los Angeles. Saranno comunque introdotte variazioni al motore grafico e alla copertina.

Dopo tanti anni, la società statunitense ha deciso di mettere da parte, almeno parzialmente, il buon vecchio Ignite Engine – che ha debuttato a inizio generazione con Fifa 14 – passando al Frostbite Engine, già presente in molti altri giochi, soprattutto sparatutto come Battlefield. Il Frostbite, però, sarà usato solo con le versioni PC, Xbox One e PlayStation 4, mentre le versioni Xbox 360 e PlayStation 3 utilizzeranno il vecchio engine.

David Rutter, produttore esecutivo del gioco, ha voluto spiegare le motivazioni che hanno spinto lui e i suoi collaboratori a modificare il motore grafico: Frostbite svela un mondo di possibilità tutto nuovo per il franchise FIFA e per i suoi fan. Non siamo mai stati così tanto emozionati come lo siamo oggi per il futuro del Calcio e per le nuovissime esperienze che stiamo per portare in FIFA 17″.

Come già si era capito dalle indiscrezioni degli ultimi mesi, anche la copertina sarà modificata. Nella nuova edizione non ci sarà più Leo Messi, ma ben quattro giocatori nuovi testimonial del prodotto. L’accordo tra la stella blaugrana e i vertici della EA Sports è infatti scaduto quest’anno, dopo un sodalizio commerciale nato nel 2013.

FIFA 17 ha infatti introdotto quattro nuovi ambassador del calcio che con il loro modo di giocare stanno influenzando e innovando il mondo del Calcio. James Rodriguez del Real Madrid, Anthony Martial del Manchester United, Eden Hazard del Chelsea FC e Marco Reus del Borussia Dortmund. Tutti hanno collaborato con EA SPORTS per portare le grandi innovazioni nel gameplay che saranno rivelate durante EA PLAY, e saranno presenti nell’offerta di prenotazione di FIFA 17 come giocatori in prestito in FIFA 17 Ultimate Team.