SHARE

Juventus Stadium. L’Istituto per il Credito Sportivo (UC) rinnova il suo sostegno agli investimenti strategici della Juventus nell’area situata nei pressi dello Stadium.

Si tratta di un nuovo passo importante dopo che i mutui che sono già stati sottoscritti dal club campione d’Italia nel 2009 per la costruzione dello stadio. Il nuovo accordo sottoscritto tra le parti prevede un nuovo mutuo dell’importo di 10 milioni di euro, con durata decennale, a copertura degli investimenti sostenuti dalla società di Corso Galileo Ferraris per la ristrutturazione dei locali situati nel Comparto Est dell’impianto, che dal 23 marzo ospitano il nuovo poliambulatorio JMedical, e dei recenti lavori di ampliamento dello Juventus Museum.

Il nuovo Medical Center dei bianconeri rappresenta l’ennesimo progetto lungimirante da parte della società guidata dal presidente Agnelli. Si tratta infatti del primo centro medico totalmente gestito da una società di calcio.

La struttura è un centro poliambulatoriale, diagnostico, fisioterapico e di medicina sportiva che avrà innanzitutto il compito di curare i gicoatori guidati da Allegri in caso di infortunio. Anche gli esami di approfondimento da svolgere quando si riscontrano problemi fisici saranno svolti sempre qui, senza più la necessità di recarsi in cliniche private alle quali si soliti rivolgersi.

http://www.calcioefinanza.it/2016/01/15/medical-center-juventus-terminati-lavori-sara-aperto-tutti/

Il mutuo copre inoltre la quota parte dell’investimento effettuato in passato dalla Juventus per acquisire le aree dove sorgeranno il nuovo Juventus Training & Media Center e la nuova sede sociale, oggi in corso di costruzione da parte del fondo immobiliare JVillage.

LASCIA UNA RISPOSTA: