Finale Tim Cup, per Rai è un business multipiattaforma

Listino multipiattaforma finale Tim Cup Rai Pubblicità. La finale della TIM Cup 2015/2016 è alle porte e Rai Pubblicità si prepara al fischio d’inizio con un’offerta commerciale multipiattaforma capace di…

figurine panini

Listino multipiattaforma finale Tim Cup Rai Pubblicità. La finale della TIM Cup 2015/2016 è alle porte e Rai Pubblicità si prepara al fischio d’inizio con un’offerta commerciale multipiattaforma capace di assicurare agli sponsor una copertura totale e di successo per l’atteso match che chiuderà la stagione calcistica italiana in attesa degli Europei che si giocheranno quest’estate in Francia. Ne scrive oggi, tra gli altri, il quotidiano specializzato Daily Media.

Sabato 21 maggio, allo stadio Olimpico di Roma, Juventus e Milan scenderanno in campo per aggiudicarsi il trofeo della TIM Cup che vale l’accesso alla competizione continentale Europa League (da quest’anno – va ricordato – il posto è valido solo per chi vince). Una sfida tra due big del campionato italiano da non perdere che raccoglierà davanti allo schermo milioni di tifosi.

E’ sufficiente, infatti, concedere uno sguardo agli ascolti dell’ultima finale della TIM Cup: la partita Juventus-Lazio, disputata sempre nella Capitale, il 20 maggio del 2015, aveva sbancato gli ascolti con una media di 9.200.000 di spettatori e uno share del 47,4% sul target uomini.

Rai Pubblicità, dunque, dedica a questo appuntamento calcistico di grande rilievo un’offerta commerciale crossmediale garantendo agli investitori un presidio totale dell’evento e la possibilità di raggiungere il proprio target ovunque si trovi.

La finale andrà in onda in diretta sia su Rai1 che su Rai Radio 1. Sul fronte televisivo, oltre alla consueta pianificazione tabellare, sono disponibili box break da 10 secondi, advideo da 60”, in spot da 10”, telepromozioni e billboard. Per quanto riguarda, invece, la radio spazio a spot da 30 secondi e a spot flash da 15”.

L’offerta integrata messa a punto da Rai Pubblicità continua, poi, sul fronte digital: sul sito www.rai.tv sarà visibile la diretta streaming del match tra Juve e Milan e alcune clip video in modalità on demand. Gli utenti appassionati potranno, inoltre, godere di contenuti editoriali aggiuntivi come news, videogallery e fotogallery, visitando il sito www.raisport.rai.it oppure utilizzando l’app di Rai.tv o di Raisport, dove in simulcast potranno, ovviamente, vedere anche il live della partita di finale in mobilità.